rotate-mobile
Sport

Udine abbraccia il maestro Roberto Ruberti per il suo ottavo dan

La cerimonia in sala Ajace

Roberto Ruberti è da ottavo dan. Ieri in Sala Ajace c'è stata la cerimonia speciale per consegnare l’attestazione al maestro di karate, che ha anche avuto un passato da grande atleta arrivando a vincere una medaglia d'argento ai mondiali a squadre. La cerimonia si è svolta alla presenza del sindaco Pietro Fontanini, dell’assessore allo sport Antonio Falcone e del più alto esponente di settore della federazione, il vicepresidente Davide Benetello. In rappresentanza della Regione c'era il consigliere regionale Mauro di Bert.

La carriera

Roberto Ruberti è stato più volte campione italiano. Conclusa la carriera agonista ha fondato il Friuli Karate club, una squadra che è riuscita per due anni di fila – negli anni 90 –  a centrare il podio ai campionati italiani, alle spalle dei gruppi sportivi militari. Nella società hanno militato atleti di levatura mondiale del calibro di Davide Benetello e Massimiliano. Conclusa l'avventura da maestro del Friuli Karate club Ruberti ha iniziato a creare il più grande evento internazionale di karate in Italia, l'internazionale di karate a Grado. E' stato a più riprese  dirigente regionale del Karate. Alla cerimonia erano invitati i maestri Andrea Buttazzoni, Marco Cavalli, Enzo De Denaro, Gabriele Garcea e Luigi Girardi. Presenti anche Luigi Rossi, Roberto Veronese e, soprattutto, i figli di Ruberti: Edoardo e la piccola Lavinia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udine abbraccia il maestro Roberto Ruberti per il suo ottavo dan

UdineToday è in caricamento