Sabato, 23 Ottobre 2021
Sport Verzegnis

Dopo lo stop del 2020 torna la cronoscalata Verzegnis-Sella Chianzutan

La la 51esima edizione della gara valida per il Campionato italiano velocità montagna, si correrà a "porte chiuse" dal 28 al 30 maggio

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per prendere parte alla 51esima edizione della Verzegnis-Sella Chianzutan, storica cronoscalata del Friuli Venezia Giulia che torna dopo un anno di pausa forzata. Nel 2020, infatti, la gara non si era disputata a causa della pandemia.

Si tratta di un gradito ritorno nel panorama regionale del motorsport, ma non solo. Organizzata dalla Asd E4run, la manifestazione è in programma dal 28 al 30 maggio e farà parte del Campionato italiano velocità in montagna (Civm, terzo round), del Trofeo italiano velocità della montagna (Tivm, zona nord) e del campionato del Friuli Venezia Giulia. Con le attuali norme, la corsa si svolgerà "a porte chiuse".

Il percorso

Il percorso sarà anche nel 2021 fedele alla tradizione. Si svilupperà lungo i consueti 5,640 km che partono dalla riva del lago di Verzegnis e raggiungono Sella Chianzutan. La pendenza media è del 7,2 per cento con un dislivello pari a 396 metri: lo start è fissato a 500 metri slm e l’arrivo a 896 metri slm. Una delle novità legate alla 51esima edizione è caratterizzata dalla zona in cui sarà allestito il paddock, che sarà concentrato soltanto in due aree, vale a dire l’area artigianale di Verzegnis e, da quest’anno, il campo sportivo. In questo senso è stata fondamentale la collaborazione offerta da parte del Comune di Verzegnis, dal sindaco Andrea Paschini e dalla sua giunta.

La cronoscalata inizierà alle 9.30 di sabato 29 maggio con la partenza della prima manche di prove. Il secondo giro scatterà poco dopo il termine del primo round. L’indomani è in calendario la gara: la prima manche prenderà il via alle 9, la successiva una volta che è scesa dalla Sella l’ultima vettura. A vincere l’edizione del 2019 della gara è stato Denny Zardo su Nroma M20 Fc Zytek gommata Pirelli di gruppo E2Sc. Il pilota veneto aveva già trionfato nella conca tolmezzina nel 2014.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo lo stop del 2020 torna la cronoscalata Verzegnis-Sella Chianzutan

UdineToday è in caricamento