menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino-Udinese 2:2 | Rimonta granata su una bella Udinese

Ottima prestazione dei ragazzi di Delneri che domano gli attacchi del Toro sfruttando appieno i contropiedi, ma facendosi recuperare e trafiggere nell'ultimo quarto d'ora. Belotti una vera furia

Primo Tempo: Piove a Torino e il campo si presenta fin dall'inizio pesante per una sfida che vede confrontarsi due squadre da centroclassifica che non hanno più molto da chiedere da questa stagione. Sono entrambe ampiamente salve e lontane dalla zona Europa League. La partita (la 100^ in Serie A per il Gallo Belotti e lo svizzero Silvan Widmer)  vede per largo tempo del primo tempo l'Udinese chiudere ogni varco e reagire con diversi contropiedi. Il match entra nel vivo solo sul finire primo tempo, quando sia l'Udinese che il Torino sprecano ben 6 occasioni da gol per sbloccare il risultato. Clamorose le 3 occasioni sciupate dall'Udinese: al 35° de Paul serve Zapata sul secondo palo che di testa schiaccia centrale in porta trovando la respinta di Hart. Ripresa la palla, Badu serve Jankto che spara alle stelle da pochissimi metri. Passano 4 minuti e De Paul serve Perica in area: diagonale potente della punta che si trasforma in un assist per Zapata che, sul secondo palo, manda a lato. L'Udinese, spesso in attacco si fa sorprendere così dai contropiedi del fuoriclasse granata, davvero un portento di forza fisica e tecnica: al 40° stoppa un cross al volo calciando in porta e trovando, fortunatamente per noi, la deviazione di Angella a mandare  in angolo. Al 41° su angolo di Zappacosta, il Gallo impatta bene di testa ma manda il pallone sulla traversa. Al 42° è sempre il Toro a rendersi pericoloso, ancora una volta su calcio d'angolo, con il colpo di testa del difensore Rossettini che colpisce il palo sinistro della porta difesa da Scuffet.

LE PAGELLE DELLA GARA

Secondo Tempo: Al 3° minuto del secondo tempo, Acquah sugli sviluppi di un calcio d'angolo prova una conclusione al volo. Il bel tiro trova però un super Scuffet a mettere in angolo. Passano 3 minuti e l'Udinese va incredibilmente in vantaggio con un tiro al fulmicotone dell'ormai sempre più determinate e indispensabile Jankto. Il ceco intercetta un passaggio di Rossettini e, involandosi sulla sinistra verso la porta di Hart, con un sinistro potentissimo mette il pallone sotto la traversa dove il portiere inglese non può che fare da spettatore. Al 67° arriva la seconda traversa di Belotti quando, ancora su calcio d'angolo, il suo colpo di testa batte Scuffet colpendo l'incrocio dei pali e finendo sul fondo. Passano due minuti e al 69° arriva il raddoppio bianconero con un passaggio di Badu per Zapata e il diagonale del colombiano a battere Hart. Sul lancio, che stava per essere intercettato dalla difesa granata, subentra però Perica che sulla linea ribadisce in rete. Alla ripresa dell'azione di gioco, però, il Toro accorcia. Al 71° su una mischia in area friulana, una palla vagante arriva a Moretti che da pochi metri batte sicuro Scuffet.  Il pareggio è nell'aria e arriva grazie alla classe e alla furia di Belotti. All' 84° il bomber apre su Zappacosta che crossa a sua volta al centro dell'area per l'attaccante della nazionale. Il Gallo con un colpo di testa potentissimo ed imprendibile trafigge Scuffet e pareggia i conti.  Poco dopo Ljajic serve nuovamente il Gallo che stoppa di petto e in girata batte Scuffet; l'azione però viene fermata per fuorigioco. Termina così la partita: Torino 2 - Udinese 2

TORINO (4-3-3) Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro, Acquah, Lukic (Boye al 56°), Baselli (Lopez al 71°), Falque (Iturbe al 14°), Belotti, Ljajic, 

A disposizione: Gustafson, Ajeti, Valdifiori, Barreca, Castá, Benassi, Cucchietti, Padelli.

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

UDINESE (4-3-3) Scuffet; Widmer, Danilo, Angella, Samir, Badu, Kums (Adnan al 77°), Jankto, De Paul (al 61° Heurtaux), Zapata, Perica (Matos al 85°). 

A disposizione: Silva, Ewandro, Evangelista, Borsellini, Balic, Perisan.

Allenatore Luigi Delneri

ARBITRO:  Davide Ghersini
MARCATORI: Jankto al 51°, Perica al 68°e Moretti al 70 e Belotti all'84°
Ammoniti:
Rossettini (5°), Kums (9°), Angella (54°), Jankto al 91°


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento