menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli abbracci stagionali tra Totò e Strama

Uno degli abbracci stagionali tra Totò e Strama

Stramaccioni e l'Udinese: «Il mio futuro? Resto qui»

«Di Natale? Può darci ancora il suo contributo». Il tecnico bianconero conferma così la sua presenza per la prossima stagione e chiede al bomber di fare la stessa cosa

«Il mio qui è un progetto biennale, questo è l'anno zero, l'anno finale del ciclo di Guidolin. Il mio futuro? Resto qui, l'obiettivo sarà fare più dei 40 punti di quest'anno». Intervenuto ai microfoni di "Tutti Convocati" su Radio24, il tecnico dell’Udinese Andrea Stramaccioni si vede ancora un'altra stagione sulla panchina friulana. 

STAGIONE ALTALENANTE. «Abbiamo fatto grandi partite con grandi avversari e lasciato diversi punti con le 'piccole', peccato», il rammarico del tecnico, che confessa però come «giocare in uno stadio in costruzione abbia pesato. Ma quello che verrà è un gioiello costruito dai Pozzo: in Italia si parla di investimenti quando si parla di comprare calciatori, l'Udinese invece investe su strutture».

DI NATALE. E nel nuovo stadio Stramaccioni conta di vedere in campo ancora Di Natale. «Credo che possa darci ancora il suo contributo, ho passato la stagione a farglielo capire. Deve però capire che 38 gare non le può giocare tutte».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento