Sea4all, presentate le attività inclusive Tiliaventum a Lignano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Tiliaventum asd di Lignano Sabbiadoro, trascorse le fasi più stringenti del periodo Covid, ha presentato sabato 25 luglio le attività inclusive Sea4All 2020, il progetto nato sulle esperienze venticinquennali per rendere il mare accessibile e fruibile veramente a tutti nelle discipline sportive quali vela, kitesurf, sup, wakeboard oltre alle attività esperienziali ed aggregative. Nell'occasione sono stati presentati il nuovo mezzo accessibile della flotta Tiliaventum, R-30 Càpita, il monoscafo a vela unico al mondo pluripremiato (Compasso d'Oro, Barca dell'anno, MYDA) progetto Comuzzi yacht design e le attrezzature/ausili espressamente allestiti dallo staff del Sodalizio (tavola #kite4all e #wake4all, #sit’nPaddling, cycling on the sea, #modelvela, ecc.) oltre ai programmi delle attività 2020, già in corso, che si concluderanno ad inizio dicembre. La conferenza stampa è stata aperta con i saluti da parte delle autorità: Riccardo Riccardi (Vicepresidente e assessore alla salute, politiche sociali e disabilità), il consigliere Maddalena Spagnolo, Alessandro Marosa vice sindaco della Città e assessore allo sport), Raimondo Porcelli (Comandante del locale Ufficio Marittimo di Lignano Sabbiadoro), Giovanni De Piero (Presidente del Comitato paralimpico FVG) per entrare poi nel vivo della presentazione delle attività inclusive del progetto Sea4All 2020 con gli interventi di Daniele Passoni, Presidente di Tiliaventum Asd che ha riportato il grande impegno prufuso per rendere possibile le attività continuative che nel solo 2019 si sono concretizzate in 274 uscite di meza giornata a persona e che vedranno nel 2020 la partecipazione di Càpita alla Barcolana con equipaggio inclusivo (oltre ad altri 3 mezzi dedicati) ed Alessandro Comuzzi, progettista di R-30 Càpita che ne ha descritto le caratteristiche e lo spirito con cui è stata ideata. A seguire le visite a bordo e le uscite in mare in un pomeriggio soleggiato e di splendida brezza costiera. Il fine settimana del 25 e 26 luglio si è completato con l'allestimento di apposito villaggio temporaneo con esposte e descritte le attrezzature, mezzi, ausili utilizzati allo scopo, i percorsi ed attività svolti negli anni passati e quanto in corso di svolgimento, le collaborazioni costruite, i traguardi raggiunti, l'approccio inclusivo le modalità per realizzare effettivamente l'inclusione e le ricadute nella quotidianità delle persone. Sea4All gode del patrocinio di Regione Friuli Venezia Giulia Comune di Lignano Sabbiadoro #Cip-FVG e del supporto dei Parttner #ZampaFoundation Marina Punta Faro Resort Giotto Earth Listener #TecnolamBelluno, Keepsmart Intras Lignano Triride Guidosimplex Banca di Udine Prosciutto Suavis Truant società semplice agricola e dei tanti altri che ddi volta in volta si attivano oltre ai numerosi Soci, armatori e Volontri che si impegnano con risorse, servizi, knowhow e tempo dedicati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento