Calcio giovanile: una squadra friulana di pulcini tra le migliori al mondo

Gli under 11 del Tolmezzo si sono qualificati per le fasi finali dell'Universal Youth Cup e sfideranno Ajax, Liverpool, Real Madrid, Atletico Madrid, Manchester City e molte altre

I pulcini di Tolmezzo che esultano dopo la vittoria delle fasi preliminari

Tra i migliori al mondo: i Pulcini dell’Asd Tolmezzo Carnia hanno conquistato il primo posto assoluto nella fase regionale della Universal Youth Cup, aggiudicandosi il pass per la fase nazionale del torneo di calcio “Under 11” che si svolge ogni anno nella settimana di Pasqua a Forte dei Marmi in Toscana. Quest'anno, tra le altre, ci saranno le selezioni di Juventus, Milan, Inter, Chelsea, Ajax, Liverpool, Real Madrid, Atletico Madrid, Manchester City.

Il torneo

A partire dall’edizione del 2016 dell'Universal Youth Cup, la fase finale è preceduta da numerosi tornei denominati di Preview (preliminari di selezione) che si svolgono in giro per l’Italia ed anche all’estero. E i pulcini carnici per la prima volta si sono aggiudicati il Preview di Udine.

I campioni di Tolmezzo

I campioncini rossoazzurri guidati dai mister Santino Restifo, Giuseppe Piaz e Maria Luisa Bano, reduci dalla vittoria nel turno preliminare di fine gennaio, sono stati davvero incredibili nel triangolare giocato allo stadio “Toffoletti” di Tarcento contro le altre due finaliste del Donatello e del Rivolto. Il primo match ha visto di fronte Donatello e Rivolto, con la vittoria degli udinesi.

Nel secondo match in campo il Tolmezzo che si è imposto per 3 a 1 sul Rivolto grazie alle reti di Milo De Stales Goettske, Elia Colomba e Nicholas Paganoni. Una prova di carattere quella messa in campo con ottime trame di gioco e tanta determinazione.

Nella terza sfida, quella decisiva contro il quotato Donatello, dopo una iniziale fase di sofferenza, i carnici non si sono fatti intimorire e hanno saputo trovare il gol sul finale del primo tempo con Riccardo Morassi. Nella ripresa hanno tenuto testa non esitando nel cercare il raddoppio. Al triplice fischio finale è esplosa la festa in campo e sugli spalti con il grande applauso collettivo ai campioni che hanno alzato la coppa al cielo davanti ai loro genitori.

I protagonisti

Il sogno per Niccolò Pavin, Filippo Zanirato, Nicholas Paganoni, Federico Cossetti, Nicholas Rupil, Massimo Di Santolo, Milo De Stales Goettske, Giosuè Grassi, Riccardo Morassi ed Elia Colomba è diventato realtà e ora la mente va già all’appuntamento di Pasqua, dal 10 al 13 aprile 2020.

Universal Youth Cup, giunto alla sua decima edizione, rappresenta il più importante Torneo Internazionale per la categoria “Under 11” sia per il profilo tecnico delle squadre partecipanti che per il livello organizzativo in linea con gli standard dei più grandi eventi sportivi a livello giovanile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Clima impazzito: un temporale di neve imbianca il Friuli

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento