menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Udinese alla Notte Bianca, l'obiettivo bianconero è tornare in Europa

Lo chiedono i tifosi e lo ha promesso capitan Di Natale. Stramaccioni: "Sono orgoglioso che la famiglia Pozzo e questa società mi abbiano scelto e cercherò di ripagarle con il massimo impegno e la massima serietà”

Bagno di folla, applausi e grande entusiasmo dei tifosi per la presentazione dell’Udinese durantela Notte Bianca di Udine. Soddisfatto il presidente Pozzo: ”Sono felice nel vedere questa piazza così piena per festeggiare la presentazione pubblica dell'Udinese. E' un segnale importante perché la squadra è giovane e ha bisogno del supporto dei suoi tifosi e del loro affetto. Ripartiamo con grande entusiasmo e convinti delle capacità dei nostri ragazzi. Sono certo che quest'anno torneremo a divertirci. Adesso dobbiamo lavorare ancor di più sul progetto del settore giovanile e gli investimenti dell'Academy vanno in questa direzione. Vedo questo gruppo di lavoro pieno di entusiasmo e i segnali che ricevo mi inducono a essere ottimista per il futuro e a pensare positivo".

Applausi per il nuovo mister Andrea Stramaccioni, salito sul palco in piazza insieme con il nuovo vice-allenatore, Dejan Stankovic. Ovazioni per entrambi, pioggia di coriandoli e cori "Stramaccioni portaci in Europa". "Sono orgoglioso che la famiglia Pozzo e questa società mi abbiano scelto e cercherò di ripagarle con il massimo impegno e la massima serietà”, ha detto il più giovane allenatore mai scelto dalla società bianconera in quasi trent'anni di gestione della squadra. "Il nostro motto è lavorare molto e parlare poco", ha chiosato un acclamatissimo "Deki".

Tra lanci di palloni firmati dai giocatori, sventolio di bandiere e sciarpe, cori dei tifosi della curva nord e videoclip proiettati su maxischermo, i tifosi hanno visto sfilare sul palco i loro beniamini, da Simone Scuffet a Maurizio Domizzi, da Giampiero Pinzi a Totò Di Natale, che ha ribadito di voler "arrivare ai 205 gol segnati da Roberto Baggio" e di voler "chiudere la carriera a Udine". Applausi anche per il nuovo acquisto dal Chievo Verona, Cyril Thereau: "Sono contento di essere qui - ha detto - spero di fare una grande stagione, e che i tifosi siano contenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento