B1: la Volley Talmassons pronta per affrontare la nuova stagione

Rinnovata la squadra. Il prossimo 22 ottobre la prima partita davanti al pubblico di casa

Anche quest'anno la grande famiglia della Volley Talmassons si è riunita presso la CDA di Cattelan per la presentazione della stagione 2017/2018. Dopo l'illustrazione dei progetti per il numeroso settore giovanile che ogni anno conta oltre 120 atleti e importanti collaborazioni con altre Società, si è passati alla presentazione della rinnovata squadra di B1 alla quale proprio ieri si è aggiunta la giovane centrale del Chions: Martina Battain. Madrina della serata una friulana doc e grande campionessa Manuela Di Centa, che impossibilitata all'ultimo a rientrare in Regione, ha voluto comunque portare il suo saluto a tutti i presenti ed in particolare alle ragazze. Il Presidente De Paoli"Era così dispiaciuta di non poter esserci che l'esser riusciti a portare la sua voce e i suoi messaggi di sport alle ragazze e a tutti i presenti è stato forse il momento più significativo della serata". Significativo l'intervento del main sponsor Fabrizio Cattelan che parlando di responsabilità sociale d'impresa ha voluto sottolineare come anche la famiglia degli sponsor si stia allargando condividendo un progetto che vuole valorizzare il territorio su cui operano. 

AssiUdine, Oro Caffè, MTF e AZ Arredi le new entry che sosterranno le ragazze in questa nuova avventura in B1. I rappresentanti Fipav Gianardi e Pozzatello hanno confermato come la Volley Talmassons rappresenti il vertice della pallavolo friulana auspicando che a Talmassons si riesca a realizzare quello che non si è riusciti in altre realtà della Regione. Il Presidente della Provincia Fontanini ha incoraggiato la Società a continuare a valorizzare le atlete di una regione che da sempre è terra di campioni, come la Di Centa, grazie a uno spirito di sacrificio, e alla determinazione caratteristiche della gente friulana. Infine per la Regione Boem e il Sindaco Zanin hanno sottolineato come la Volley Talmassons rappresenti un collante importante per una comunità sempre più coinvolta e nello stesso tempo un esempio a livello nazionale per i risultati raggiunti nonostante si parli di un piccolo Comune di campagna di poco più di 4000 abitanti. Infine la conferma da parte del Sindaco del progetto per l'ampliamento della Palestra, auspicando in questo senso, dopo la disponibilità della Provincia, anche di un aiuto da parte della Regione.

 Il Presidente De Paoli: "Sono molto contento della grande partecipazione a questo particolare appuntamento che ci da ogni volta grandi stimoli per una nuova stagione molto impegnativa ma sono certo ricca di soddisfazioni. Appuntamento per tutti il 22 ottobre per la prima partita davanti al nostro affezionatissimo pubblico."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento