Il Pordenone Calcio ha scelto nuovamente Arta Terme per il suo ritiro estivo

Previsti, oltre agli allenamenti della prima squadra, anche il camp dei giovani ramarri

L’estate neroverde ad Arta Terme si rinnova, si fa sempre più divertente e a misura di giovane ramarro. Da quest’anno, inoltre, si potrà anche partecipare a tutti gli effetti al ritiro della Prima squadra. Dal 21 al 28 luglio,  in concomitanza con il periodo della preparazione dei “grandi” in vista del campionato 2018/2019, nel paese carnico arriverà per la prima volta il Pn Junior Camp. Un’esperienza unica e all’insegna del gioco che permetterà ai giovani di vedere da vicino i giocatori neroverdi, incontrarli e partecipare attivamente ad alcuni appuntamenti della squadra (come la presentazione ufficiale e le amichevoli).

Oltre al Camp di Arta sono confermati gli appuntamenti “tradizionali”, che si aprono al calcio femminile e dedicano un’attenzione speciale ai portieri: dal 18 al 22 e dal 25 al 29 giugno al centro sportivo De Marchi si svolgeranno le due sessioni del Pn Junior Camp (con lezioni pomeridiane di inglese), dall’1 al 7 luglio ci sarà invece il Bibione Junior Camp (doppia formula: Residential & Day Camp). Location eccezionale per il Camp di Bibione: lo splendido Villaggio Turistico Internazionale. Le attività saranno condotte da allenatori e preparatori del Settore giovanile del Pordenone.

Le iscrizioni ai Camp neroverdi sono aperte. Per informazioni si possono visitare www.pordenonecalcio.com/camp, recarsi al centro De Marchi (ufficio comunicazione-marketing) dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19, contattare il 391-7033490 oppure scrivere a camp@pordenonecalcio.com.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientro dalla Croazia, Fedriga apre ai tamponi al confine

  • Dalla grappa al gelato: il re friulano dei distillati realizza il suo sogno da 5 milioni di euro

  • Turismo, il Friuli Venezia Giulia è penultimo nella reputazione nazionale

  • Si rompe un appiglio e cade per cento metri: muore sul Monte Sernio un escursionista

  • Vacanze in Croazia, quello che si deve fare quando si rientra in Italia

  • Migranti, la rabbia del sindaco di Gonars: "Pago di tasca mia e li porto tutti a Palazzo Chigi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento