La Delser espugna il campo del Collegno

Lo Sporting gioisce e si porta a casa la vittoria dal Piemonte

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Coach Abignente, nel post partito, non può che essere soddisfatto e positivo: “Sono molto contento della vittoria. Speriamo che questa partita ci dia tranquillità per affrontare i prossimi turni, consapevoli della nostra forza. Finalmente abbiamo stretto i denti portando a casa il match, anche se è evidente che non poteva che essere una sofferenza, con sei su venti ai liberi, ma l’ultimo quarto, finalmente, ce lo siamo aggiudicato con una buona prestazione difensiva.

Una menzione va alle tre giocatrici andate in doppia cifra (Veinberga, Fiascaris, De Gianni, ndr), che hanno tenuto in mano la partita nei momenti importanti e alla nostra Tay Madonna che è stata immensa, lottando su ogni pallone come una pantera, recuperando palle fondamentali. Sono molto contento anche della buonissima prova della giovanissima Da Pozzo, che nei dodici minuti giocati, ha offerto un’ottima prestazione, tra le altre, recuperando un rimbalzo offensivo in un momento fondamentale. Hanno comunque contribuito tutte, sia in campo che fuori, incitando ed essendo positive fino alla fine. Questo speriamo che sia un punto di serenità per tutte quante.”

Off.Gaudino Collegno 56 - 61 DELSER UDINE

Parziali: (17-18; 31-38; 46-46; 56-61)

Collegno: Santuz 3, Simonetti, Montanaro12, Pignetti 5, Coen 5, Domizi 6, Bonetti 4, Aragonese 4, Quarta 17, Salvini ne.

Delser Udine: Quaino ne, Pozzecco 3, Madonna 7, Romagnoli 5, Fiascaris 13, Veinberga 15, Vicenzotti 6, De Gianni 12, Da Pozzo, Totis ne.

Torna su
UdineToday è in caricamento