Motopower racing team: si preannuncia un 2018 all'attacco

Il team friulano potrà contare sui due portacolori Roberto Carinelli e Daniele Petucco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Una prima presentazione, riservata a sponsor e addetti ai lavori, in attesa dell' uscita ufficiale prevista a meta' marzo. Ma le tessere che compongono il mosaico della stagione 2018 del Motopower Racing Team di Udine, sono ormai già tutte al loro posto: struttura organizzativa, piloti e obiettivi. Ed è stato Sandro Ermacora, team manager del soldalizio friulano, a "raccontare" le aspettative agli invitati all' incontro, presso la sala convegni BingoStar, affiancato dal centauro lombardo Roberto Carinelli.

"Abbiamo deciso di fare un deciso salto di livello" esordisce Ermacora. "Dopo diversi anni di attività, prima amatoriale e dal 2016 a livello agonistico, abbiamo acquisito la maturità per puntare a degli obiettivi concreti. Un progetto che ci vedrà impegnati nel MES 1000 Open e nel Challenge Dunlop con un pilota di esperienza come Roberto Carinelli e con Daniele Petucco nella Race attack 1000 in sella alla nuovissima Suzuki Gsxr 1000. "Ho accolto con entusiasmo la proposta del Motopower Racing Team per le prossime due stagioni" racconta Carinelli.

Un curriculum di tutto rispetto culminato con il dominio incontrastato nel Race Attack del 2016: "Le basi solide e la volontà di crescere con degli obiettivi chiari ma, soprattutto, la possibilità di misurarsi ad armi pari con gli avversari e poter stare tra i primi mi hanno convinto a intraprendere questa nuova avventura al fianco di Sandro". Cinque gli appuntamenti del trofeo 2018, a partire da Franciacorta il prossimo 29 aprile, seguito da Varano, dal Nuvolari a Pavia e nuovamente Franciacorta e Varano, lasciando aperta la porta a qualche possibile partecipazione estemporanea alla Coppa Italia. E, durante la presentazione di domenica scorsa, è stata anche svelata la livrea, che riprende i colori tradizionali del team friulano, della BMW S1000RR HP4 a disposizione di Carinelli. Ora non resta che proseguire con le tappe di avvicinamento al Mes 2018. In particolare la confidenza con la moto e, soprattutto, con i nuovi pneumatici Dunlop.

Torna su
UdineToday è in caricamento