Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Mondiale Trial, a Tolmezzo si parla catalano: a Toni Bou e Laia Sanz la prima prova iridata

Va ai fuoriclasse della specialità – 41 titoli in totale – la classe Gp dell’apertura della serie Terzo nella serie regina, in cui tornava dopo 4 anni di assenza, l’italiano Matteo Grattarola.

Immagine d'archivio

Grande spettacolo a Tolmezzo per la prima prova del campionato mondiale di Trial, organizzata dal Moto Club Carnico: a vincere la classe Gp, la serie regina della specialità, i catalani Toni Bou e Laia Sanz, vere e proprie leggende della disciplina, rispettivamente in sella a Montesa e Gas Gas.

La gara

Il primo, classe 1986 e 28 volte campione iridato, ha conquistato il primo posto tra gli uomini con 24 punti di penalità. Ha preceduto di una lunghezza lo spagnolo Adam Raga Sans (Trrs). Terzo con 40 punti l’italiano Matteo Grattarola (Beta), che tornava in Gp dopo quattro anni e due titoli mondiali nel Trial 2 nel 2018 e nel 2020.

Sanz, classe 1985, ha vinto tra le donne con 26 punti di penalità, tornando col botto nella specialità. Mancava da otto anni e aveva vinto 13 titoli mondiali. Ha staccato di due punti Emma Bristow, inglese su Sherco, sette volte di fila campionessa iridata dopo l’addio della stessa catalana per l’enduro e le marathon (prima donna a entrare nella top ten della Dakar).

Per quanto riguarda le altre classi, successo in trial 125 per Jack Dance (Gran Bretagna) su Gas Gas (22 punti di penalità); affermazione tra gli uomini in Trial 2 per Jack Peace (Gran Bretagna) su Sherco (20 punti di penalità) mentre tra le donne in Trial 2 si è imposta l’italiana Sara Trentini su Vertigo (24 punti di penalità). Tra i friulani 13° e 23° posto in Trial 125 rispettivamente per Giacomo Brunisso, udinese delle Fiamme Oro su Beta, e Gabriele Agostinis, pilota di Tolmezzo del Moto Carnico su Beta. Tanti le persone che hanno assistito alle prove nella cittadina carnica: nel circuito ben 97 piloti in rappresentanza di 16 nazioni e di 4 continenti diversi.

Oggi è in programma la seconda tappa del circuito mondiale. Le premiazioni nel pomeriggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale Trial, a Tolmezzo si parla catalano: a Toni Bou e Laia Sanz la prima prova iridata

UdineToday è in caricamento