Mare senza barriere a Lignano con Tiliaventum

Riprendono i test e prove in mare anche con un nuovo mezzo accessibile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Continuano le uscite ed esperienze in mare a bordo di Càpita, l'elegante e performante monoscafo a vela R-30. Càpita accessibile anche alla carrozzina pluripremiato (MYDA, Compasso d'Oro, Barca dell'anno), dove effettivamente l'autonomia a bordo è possibile. Grazie alla disponibilità di questo mezzo (oltre ad altri mezzi d'altura, deriva paralimpica, gommoni e barche a motore, attrezzature dedicate), infatti, le attività Sea4All del locale sodalizio Tiliaventum possono crescere ulteriormente (nel solo 2019 sono state possibili 274 uscite inclusive di mezza giornata/persona) con appagamento dei partecipanti che oltre a poter continuativamente, durante tutto l'arco dell'anno, essere protagonisti a bordo, possono implementare ed apprezzare le prestazioni sportive nelle più disparate condizioni meteomarine in sicurezza. La base nautica accessibile sita all'interno Marina Punta Faro Resort completa l'accoglienza oltre al contributo di competenze ed esperienze pluridecennali dei diversi tecnici, dirigenti, soci e volontari. In queste giornate di fine maggio e priimi di giugno anche il tempo soleggiato e la brezza pomeridiana hanno favorito le prove in mare per tutti dove la diversità viene considerata risorsa per consentire una quotidianità sempre più piacevole ed appagante. A presto ed a breve altre testimonianze di kite4all, sup4all, team inclusivi regata (non appena il calendario lo consentirà), escursioni lagunari e terrestri, ritrovi aggregativi e tanto altro.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento