rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

Il triestino Spanghero è il nuovo play della Gsa

Arriva da Tortona, dove ha chiuso la stagione perdendo ai play off proprio con Udine

Marco Spanghero è il nuovo cervelllo dell'Apu Gsa. Continua a pieno regime la campagna acquisti della società friulana, che dopo i colpi Riccardo Cortese e Marshawn Powell ingaggia anche il triestino.

Si tratta di un playmaker dotato di leadership, visione di gioco e di pericolosità offensiva soprattutto oltre l’arco da tre punti. La tifoseria udinese ha potuto apprezzare le caratteristiche di Spanghero nella recente serie degli ottavi di finale dei play-off di serie A2 contro Tortona, specie nell’ultimo quarto di gara 2 al PalaCarnera, quando il nuovo giocatore udinese si è preso la squadra sulle spalle cercando di condurla sull’1-1.

Spanghero, nel corso della sua carriera, ha disputato molte stagioni da protagonista e vinto diversi trofei. Come la Coppa Italia di LegaDue nel 2013 con la maglia di Trento, la Coppa Italia di serie A2 nel 2018 con Tortona e ben tre campionati: due di serie A Dilettanti (nel 2009 a Trieste e 2012 a Trento) e uno di Dna Gold (nel 2014 ancora a Trento).

Il nuovo playmaker bianconero ha, inoltre, indossato la canotta della Scaligera Verona nel 2015-2016 e quella di Brindisi nella massima serie nel 2016-2017. Proviene, come detto, da Tortona dove ha prodotto nel corso della stagione le seguenti medie: 11,2 ppg col 46% da due, il 40% da tre e 77% ai liberi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il triestino Spanghero è il nuovo play della Gsa

UdineToday è in caricamento