menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi Francesco Rossi

Luigi Francesco Rossi

La Fijlkam regionale cerca il suo presidente, in corsa l'avvocato udinese Rossi

Il 15 maggio la federazione che raggruppa judo, lotta, karate e le altre arti marziali eleggerà il suo nuovo numero uno

Il 15 maggio, a Lignano Sabbiadoro, la Fijlkam regionale eleggerà il suo nuovo presidente. E' corsa a due, con il vice presidente uscente del settore judo – Sandro Scano – sfidato per la poltrona più prestigiosa da un altro judoka, l'avvocato udinese Luigi Francesco Rossi, ora in forza al Kuroki Tarcento e allievo dello storico maestro Takata al Tenri Udine. Rossi ha presentato, assieme al suo gruppo di lavoro, un programma ambizioso, di rinnovamento. L'idea è quella di garantire nuove risorse gestite da un management professionista, a disposizione di ogni singola società sportiva che potrà giovarsi dell’assistenza del comitato nei rapporti con gli enti locali, con gli erogatori di servizi finanziari europei, con le strutture di medicina sportiva, così importati per la salute dello sportivo già dalla prima infanzia. Una sorta di responsabilizzazione delle società, con l'aiuto diretto dell'istituzione. Il primo obiettivo è quello del rilancio delle discipline dopo il buio del post lockdown. Judo e karate, in particolare, negli anni sono state discipline fucine di talenti enormi, che ora sembrano non crescere più dalle nostre parti. Rossi ha ricevuto l'endorsement di una larga fetta di sostegno, in particolare dall'ambiente udinese, con gli endorsement di Luigi Girardi dello Sport Team, Marco Cavalli e del coach della nazionale maltese Denis Braidotti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento