menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Livorno-Udinese 1:2 | I bianconeri chiudono in bellezza il 2013

Ultima partita e ultima vittoria per l'Udinese in quest'anno solare, che sconfigge non senza apprensioni il Livorno di Nicola. A segno Nico Lopez, prima rete in bianconero e seconda in A, ed Heurtaux, intervallati dal momentaneo pareggio di Siligardi. Continua il momento no per Di Natale

Il 2013 dell'Udinese termina con il botto. I bianconeri vincono in trasferta contro il Livorno grazie alla prima rete di Nico Lopez e alla quarta stagionale di Heurtaux, che diventa così il capocannoniere della squadra. Nel primo tempo, quando gli amaranto toscani sembravano in grado di portare dalla loro il risultato, era arrivato il pareggio di Siligardi e Brkic si era reso più volte protagonista. Nella seconda frazione è però avvenuta la debacle dei padroni di casa e l'Udinese ha amministrato la partita.

LIVORNO-UDINESE 1:2 - VIDEO

LE PAGELLE DELLA PARTITA

A sorpresa Guidolin lascia in panchina Bruno Fernandes e Gabriel Silva, facendo scendere in campo Nico Lopez a fianco a Di Natale e l'esordiente Douglas sulla fascia. La prima palla gol è targata Livorno, con Siligardi che sfiora il secondo palo con un diagonale dal limite. Ma sul successivo ribaltamento di fronte Nico Lopez ruba palla, entra in area e egoisticamente, invece di servire Di Natale, tira verso Bardi, trovando la seconda rete in A e la prima con la maglia bianconera. La sfuriata del Livorno è violenta e pericolosa, ma Brkic per ben due volte si fa trovare pronto e respinge i tentativi avversari. Alla terza occasione però non riesce ad essere decisivo, e quando Siligardi salta Domizzi e tira, il pallone gonfia la rete.

IL PROSSIMO TURNO ARRIVA L'HELLAS: LE PRECAUZIONI

Nella ripresa, il Livorno scompare e l'Udinese timidamente prende campo. La rete arriva dopo numerose azioni offensive create dai bianconeri. Al 65', Di Natale dalla bandierina serve Danilo, che trova Bardi prontissimo sul tiro al volo. Sulla respinta rapace è Thomas Heurtaux, che insacca il quarto gol stagionale. Gli ultimi minuti sono all'insegna dei disperati e disorganizzati attacchi livornesi, che non portano quasi mai apprensione dalle parti di Brkic. Termina così la gara del Picchi, e il 2 a 1 allontana momentaneamente le nubi nere all'orizzonte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento