rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Sport Sappada

La stella di Lisa Vittozzi splende subito, argento nella staffetta mista al Mondiale

La rassegna iridata di Anterselva si apre alla grande per la sappadina, andata a medaglia assieme a Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch. Azzurri superati solo dalla Norvegia

Lisa Vittozzi regala subito una gioia al mondiale di biathlon di Anterselva. La sappadina conquista l'argento nella staffetta mista, assieme a Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch. Gli azzurri sono stati superati solo dalla Norvegia, che li ha preceduti con un distacco di 15" e 6 centesimi. Sul gradino più alto del podio Eckhoff, Olsbu e i fratelli Boe. Terzo posto per la Repubblica Ceca, con un ritardo di 31 secondi. Quarta posizione per la Germania, quinta l'Ucraina e sesta la Russia. Delusione Francia, che chiude la staffetta mista solamente al settimo posto. 

Lisa in gara

Il lancio di Vittozzi – prima frazionista – parte con una doppia ricarica alla prima sessione di tiro, poi però brillantemente recuperata nel tiro in piedi. La sappadina dà poi il cambio a Wierer in seconda posizione. Wierer mette in pista due sessioni di tiro regolari, entrambe con una ricarica e mantiene il gruppo di testa, cambiando in terza piazza. Poi tocca agli uomini: Hofer è splendido e con uno zero rimette in gioco l'Italia anche per una possibile vittoria, cambiando al secondo posto a soli 3 decimi dalla Norvegia. Poi Dominik Windisch, contro Johannes Boe: un testa a testa fino alla fine con l'Italia che si gioca il  gradino più alto. Vince la Norvegia, nonostante una ricarica in più utilizzata, ma l'Italia è seconda in una gara che apre al meglio la rassegna altoatesina e dà molta fiducia agli azzurri per le prossime gare.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La stella di Lisa Vittozzi splende subito, argento nella staffetta mista al Mondiale

UdineToday è in caricamento