menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese sconfitta di misura per 2 a 1 allo Juventus Stadium

La formazione di Guidolin ha messo in campo volontà e organizzazione, pagando alcune disattenzioni in fase difensiva. Doppietta di Matri, inframezzata dal pareggio di Floro Flores, per una vittoria che consolida il primato

"Matri mia", recitava il titolo di un vecchio album della Banda Ionica del musicista Roy Paci. Allo Juventus Stadium si è ballato, ma alla fine delle danze erano felici solo i padroni di casa, davvero poco ospitali in questo senso.

La Juventus, forte delle doppietta siglata dal suo centravanti belloccio, ha regolato l'Udinese per 2 a 1, in un clima da vecchi mercoledì di coppa in est Europa. 

Juventus-Udinese 2-1: 42' Matri (J), 10' st Floro Flores (U), 17' st Matri (J)

PRIMO TEMPO: Handanovic viene chiamato ad un paio di interventi decisivi. L'Udinese non è riuscita a ripartire in contropiede come avrebbe voluto e Di Natale è apparso troppo isolato rispetto al solito. Di occasioni friulane ce ne sono state comunque un paio,  con Buffon che si è superato sulle iniziative di Abdi e Armero.
 
La Juve è passata in vantaggio al 42': Estigarribia, innescato da Chiellini crossa in mezzo, salta e spizza Quagliarella, Handanovic respinge, ma Matri devia sottoporta anticipando Domizzi. Nessuna responsabilità per il portierone sloveno,  chiamato ad un paio di interventi decisivi. L'Udinese non è mai riuscita a ripartire in contropiede come si deve e Di Natale è apparso troppo isolato in avanti, ma Buffon è stato impegnato lo stesso un paio di volte, rivelandosi determinante sulle conclusioni di Abdi e Armero. 
 
SECONDO TEMPO: Nella ripresa Guidolin inserisce Floro Flores e dopo un paio di iniziative juventine l'Udinese prima sfiora il gol con Di Natale, e poi pareggia proprio con il neo entrato: contropiede, Isla apre a sinistra e Floro batte a giro in modo perfetto, insaccando alle spalle di Buffon per l'1 a 1.
 
I friulani appaiono più decisi, e  con le ripartenze tentano di fare male, ma Di Natale spreca. Conte toglie Quagliarella e inserisce Marchisio: appena entrato il centrocampista pesca Matri che, evitando Ferronetti, si defila e con il sinistro batte Handanovic nuovamente: 2 a 1 al 17'. Entrambe le squadre continuano a mettere in mostra un ritmo consistente. L'Udinese prova a impattare, la Juve si difende con i denti, e le è sufficiente per vincere e consolidare la posizione in vetta.

Juventus-Udinese 2-1: 42' Matri (J), 10' st Floro Flores (U), 17' st Matri (J)

TABELLINO - JUVENTUS-UDINESE 2-1

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner (38' st De Ceglie), Vidal, Pirlo, Giaccherini, Estigarribia (19' st Pepe); Matri, Quagliarella (16' st Marchisio). A disp.: Storari, Marrone,Del Piero, Borriello. All.: Conte
 

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Ferronetti, Danilo, Domizzi (28' st Battocchio); Basta, Isla (40' st Pereyra), Fernandes, Armero, Pasquale; Abdi (1' st Floro Flores); Di Natale. A disp.: Padelli, Neuton, Ekstrand, Torje. All.: Guidolin
Arbitro: Valeri
Marcatori: 42' Matri (J), 10' st Floro Flores (U), 17' st Matri (J)
Ammoniti: Fernandes (U), Vidal (J), Giaccherini (J), Ferronetti (U), Isla (U), Armero (U)



Potrebbe interessarti: https://www.torinotoday.it/sport/juventus-udinese-2-1-tabellino-pagelle-28-gennaio-2012.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/TorinoToday

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento