Sport

Ivan Di Fant tiene alto il nome di Forum Iulii

Il pilota, su A112 Abarth, è in testa alla graduatoria di classe nel tricolore velocità in salita Tanti i piloti schierati sinora dalla scuderia nel corso della prima parte di gare del 2021

Ivan Di Fant tiene alto il nome della scuderia Forum Iulii nel Campionato italiano velocità in salita per auto storiche (CIVSA). Il pilota del team di Cividale, su Autobianchi A112 Abarth, ha vinto sinora tutte e tre le gare a cui ha preso parte nella classifica riservata alle auto del 3° raggruppamento Tc1000. Si è infatti imposto alla Scarperia-Giogo (in provincia di Firenze, prima prova di campionato), alla Bologna-Raticosa e alla Cesana-Sestriere.

Obiettivo

L’obiettivo è confermarsi in testa alla sua graduatoria e bissare così il titolo conquistato nel 2020. Si tratterebbe di un altro grande risultato dopo quello ottenuto nel 2019, anno in cui aveva chiuso al terzo posto nel 3° raggruppamento nel Fia Historic Climb Championship (sempre sulla A112). Forum Iulii ha schierato nel corso della prima parte del 2021 anche altri equipaggi, raccogliendo buoni risultati.

Gare

Per quanto riguarda le cronoscalate, Loris Minen, su Porsche 912, ha chiuso al secondo posto il 1° raggruppamento tre le auto storiche alla Verzegnis-Sella Chianzutan, evento in cui tra le vetture moderne Gianni Di Fant, su Porsche 997 Gt3, si è aggiudicato la classe Gt Cup e chiuso al quarto posto il gruppo Gt. Nella stessa posizione, passando ai rally, ha concluso la coppia Iannesi-Pontoni la classe R2B al Rally Bellunese: i due hanno portato in gara la Ford Fiesta Rally 4, cogliendo anche la 33esima piazza assoluto. Nella stessa corsa sesto posto di classe N2 al Rally Bellunese per il duo Bertolutti-Codromaz su Peugeot 106, ritiratisi poi al Rally Valli della Carnia. A entrambe le manifestazioni, sempre su Peugeot 106, ha preso parte anche Andrea Chiuch, navigato da Elena Sica: per loro quarta piazza di classe N2 al Rally Bellunese e quinta al Rally Valli della Carnia (53esima e 51esima posizione assoluta nelle rispettive prove).

Andrea Chiuch-2

Sempre al Carnia, e sempre nella classe N2, 7° posto (e 56° assoluto) per la coppia formata da Michael Cantarutti e Deana Cont su Peugeot 106. Lo stesso Cantarutti ha chiuso in settima posizione in classe Prods la cronoscalata Verzegnis-Sella Chianzutan. La scuderia sta preparando ora la seconda parte di stagione, in cui dovrebbe schierare alcuni piloti sia al Rally del Friuli Venezia Giulia (ad agosto) sia alla cronoscalata di casa Cividale-Castelmonte (ad ottobre).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ivan Di Fant tiene alto il nome di Forum Iulii

UdineToday è in caricamento