← Tutte le segnalazioni

Altro

Il Gruppo Ana 8° Reggimento Alpini spegne la sua prima candelina

Via delle Caserme, 1 · Venzone

Festeggiare il primo anno di attività del Gruppo Ana 8° Reggimento Alpini, significa celebrare un traguardo davvero importante. Un Gruppo peculiare che non poteva che vedere la luce in un momento particolare, una volta costituito ha infatti operato ai tempi del Covid con tutto quanto ne consegue. Da questo però ha colto spunto e realizzato slancio, programmando e svolgendo attività mirate di immediato supporto in momenti così complicati. Progetti principalmente a supporto di chi sul territorio si occupa da sempre del sociale, dei giovani e dei meno fortunati. L'impegno richiesto è stato tanto ma assolutamente ripagato di tutti gli sforzi, perché gli obiettivi per quanto ambiziosi, sono stati pressoché tutti conseguiti, tanto che in alcuni casi i risultati hanno anche superato le nostre più rosee aspettative. Tutto questo, ed è sempre bene ricordarlo, si è potuto realizzare naturalmente grazie all'immancabile supporto fornito dai nostri soci, e da tutte quelle persone che ci sostengono dal primo giorno. L'8° Reggimento Alpini per l’infinita disponibilità concessa, la Sezione di Gemona ed i Gruppi sul territorio che vi fanno capo per la professionalità dimostrata, il tessuto associativo locale quale fondamentale interlocutore per conoscere reali ed immediate necessità così da meglio configurare e poi realizzare i vari progetti e iniziative Da una parte dunque è giusto premiare i traguardi raggiunti e lo è altrettanto ricordare che quanto è stato programmato, fatto, raggiunto, ha richiesto uno sforzo ulteriore, uno sforzo a cui nessuno di noi poteva essere preparato, la sciagura del Covid-19. Con Tutte le limitazioni e le difficoltà che questo ha comportato e continua prepotentemente a comportare per tutti. Inizia quindi il secondo anno di attività, ma caratterizzato dai medesimi propositi che hanno guidato l'agire del Gruppo già dal giorno dell'assemblea costitutiva, ma facendo anche tesoro dell’esperienza maturata dovendo programmare ogni iniziativa nel più assoluto rispetto delle regole necessarie al contenimento della diffusione del Virus Covid-19, e con la speranza nel cuore che queste nuove abitudini che ci sono state imposte siano presto destinate a divenire un mero ricordo. Il desiderio che intendiamo esprimere è rivolto a noi tutti e consiste semplicemente in un pronto riavvicinamento sociale. Un cordiale saluto Alpino Il direttivo Gruppo Ana 8° Reggimento Alpini

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
UdineToday è in caricamento