È Igor Tudor il nuovo allenatore dell'Udinese

L'ex centrocampista croato della Juventus sostituirà Massimo Oddo sulla panchina. Il suo "sì" è arrivato a sorpresa allontanando definitivamente il preventivato ritorno del friulano Delneri

La comunicazione ufficiale deve ancora giungere da parte della società bianconera, ma da pochi minuti la Gezzetta dello Sport ha pubblicato la notizia: "Igor Tudor è il nuovo allenatore dell'Udinese". 

Dopo il rifiuto di Reja, di Guidolin e di Stramaccioni, questa mattina non si è riusciti a riportare Delneri alla guida delle zebrette ferite. Nonostante il contratto che lo lega ai friulani fino al 30 giugno, non è stato trovato il nuovo accordo economico. Poi, a sorpresa, verso l'ora di pranzo, la società ha virato sul croato. All'ex giocatore della Juventus il compito di accompagnare la squadra fino alla fine del campionato provando a raccimulare qualche punto per raggiungere l'agognata salvezza, quella che tutti davano per cosa fatta, prima delle 11 sconfitte consecutive rimediate da Oddo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tudor ha iniziato ad allenare nel 2013 con Hajduk Spalato. Poi ha vissuto diverse esperienze all'estero: dal 2015 al 2016 ha allenato il Paok Salonicco, poi il Karabükspor, club turco neopromosso in Süper Lig. L'ultima squadra da lui gestita è stata il Galatasaray, presa in corso d'opera a febbraio 2017 fino a fine campionato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 10 luoghi particolari per scoprire una Udine insolita, poco conosciuta e bellissima

  • Il miglior frico del Friuli è in un bar della montagna

  • Selvaggia Lucarelli contro il meccanico anti migranti di Plaino

  • Incidente mortale sulla strada Ferrata, tra Varmo e Morsano

  • Ex Cavarzerani, Fedriga: "Cacciateli subito". Si pensa a nuove aree di accoglienza

  • A Trieste "rischio" riammissioni in Slovenia, ecco perché i migranti arrivano a Udine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento