menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Turán dominatore a Budapest: anche l’Ungheria è di Friulmotor

Dopo Slovacchia e Polonia, la scuderia di Manzano si impone anche in terra magiara. Nel rally della capitale, la Ford Focus Wrc arriva davanti a tutti col pilota di casa

Friulmotor continua a vincere all’estero. Dopo i successi in Slovacchia e in Slovenia, arriva anche il successo in Ungheria. La scuderia di Manzano, infatti, si impone al rally di Budapest, tappa del campionato locale. Lo fa con la Ford Focus Wrc e con Frigyes Turan: il pilota, assieme al navigatore Gabor Zsiros vince tutte le 9 prove speciali in programma, chiudendo la gara in 57’28’’7. Distanziati di 2’10’’7 il secondo classificato, Miklos Kazar, su Citroen Xsara Wrc, e di 2’39’’3 il terzo, Robert Butor, al volante di una Peugeot 207 S2000. Insomma, un vero e proprio dominio, e per Friulmotor si tratta della seconda affermazione di fila nella serie ungherese, sempre con Turan: la precedente era arrivata al rally di Kosice.

 

“Stiamo vivendo un periodo magico – afferma il patron di Friulmotor, Claudio De Cecco -: prima la vittoria del campionato slovacco, poi il successo ottenuto al rally di Nova Gorica. Sta andando tutto bene. A Budapest, però, non era facile vincere. C’era tanta concorrenza, ma Turan e la Ford Focus Wrc si sono comportati benissimo”. Già: tanti problemi meccanici nella gara della capitale, tanti ritiri. Infatti, l’unico vero antagonista del team friulano, Norbert Herczig, è stato costretto a farsi da parte per una problema alla sua Skoda Fabia S2000. Il mezzo di Friulmotor non ha avuto niente di tutto ciò. La Focus e il pilota partono subito forte, vincendo la prima prova speciale e distanziando Herczig di 7’’2. Il motivetto non cambia: si vince tutte le ps e il vantaggio sul driver della Skoda sale a 31’’6 dopo il sesto tratto. Il rally sembra ormai in cascina, lo diventa nella settima ps: Herczig si ritira e spiana la strada alla Ford Focus e a Turan, che vincono le ultime 3 ps e arrivano primi nella capitale.

Un’altra vittoria, dunque. E non è finita. Friulmotor, nel frattempo, trova un altro prestigioso cliente: Gigi Galli. L’ultimo pilota italiano ufficiale nel mondiale rally, infatti, correrà il Rally Legend con la Ford Focus Wrc del team friulano. Appuntamento il prossimo weekend a San Marino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento