menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guidolin: "Sono amareggiato, questa è la mia peggior stagione"

"Questa situazione mi amareggia tremendamente. Non riusciamo a ottenere risultati e non diamo soddisfazione né a noi stessi, né alla società, né ai tifosi"

Le domande sul futuro della guida tecnica bianconera non scalfiscono mister Guidolin, che rimane ancorato al presente e alla prossima partita di campionato, in programma domenica contro il Livorno: "Non ho intenzione di affrontare questo argomento, ma ringrazio il presidente per l'ennesimo attestato di fiducia che ho ricevuto ieri. Il presente dice che veniamo da una brutta prestazione e dobbiamo cercare il riscatto col Livorno".

Cosa l'ha delusa di più in questa stagione?

"Io sono il responsabile della guida tecnica della squadra, quindi sono il primo a fare autocritica. Vedo i ragazzi lavorare sempre bene e vedo intensità in allenamento. Mi aspettavo una risposta a Torino, ma evidentemente non ho trovato il modo di esortare la squadra".

Come si stimola questa squadra? 

"Bisogna capire che il campionato non é finito e che rimangono due partite in casa per cercare di regalare qualche soddisfazione ai nostri tifosi. Io vedo una squadra in salute, ma sull'aspetto mentale c'è da lavorare per poter giocare una partita di alto livello".

E' una stagione no senza via d'uscita?

"Sono molto amareggiato perchè questa è la mia peggior stagione in generale. Ho avuto la fortuna di aver fatto sempre meglio e di non aver mai sbagliato un campionato per cui questa situazione mi amareggia profondamente. Non credo di essere cambiato rispetto a undici mesi fa quando eravamo in piena rincorsa ai primi posti, però adesso non riusciamo a ottenere risultati e non diamo soddisfazione né a noi stessi, né alla società, né ai tifosi".

Lo spogliatoio la segue?

"Penso che i ragazzi siano con me. Non mi sono mai posto il problema".

(udinese.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento