menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina - Udinese 3:0 | Bianconeri sepolti sotto i colpi implacabili della Viola

I bianconeri vengono sconfitti da Paulo Sousa e dai suoi con tre reti, firmate da Kalinic, Ilicic e Gonzalo Rodriguez. L'Udinese crea pochissime occasioni e non riesce praticamente mai ad impensierire Tatarusanu. Il prossimo impegno sarà contro l'Inter al Friuli

Arriva la sconfitta per l'Udinese, dopo tre gare con vittoria al fischio finale. Il mattatore dei bianconeri è Paulo Sousa, che porta la Fiorentina al secondo posto dietro l'Inter e davanti al Napoli. I viola vincono per tre a zero, con tre marcatori differenti: prima Kalinic batte Karnezis deviando in porta il tiro da fuori di Badelj, rendendo impossibile al portiere deviare il tiro. Poi nella ripresa prima Ilicic segna il rigore causato da Badu, e poi Gonzalo Rodriguez chiude la gara. L'Udinese ha avuto due occasioni per segnare, ma prima il palo ha fermato Widmer, mentre nella ripresa Di Natale ha sbagliato malamente un gol sotto porta. Nel prossimo turno i bianconeri affronteranno la prima della classe, l'Inter di Mancini, al Friuli. 

Colantuono conferma la formazione della vigilia, con Wague e Di Natale in panchina e Piris ed Aguirre in campo. La scelta di Piris si rivela azzeccata, mentre quella di Aguirre no. In ogni caso, a tre minuti dall'inizio, la Fiorentina ha la prima occasione per segnare, ma Kalinic si fa ipnotizzare da Karnezis. La Fiorentina ha bisogno di un po' di fortuna per passare in vantaggio. Al 27, Badelj calcia da fuori, e l'attaccante croato devia la palla giusto quel tanto che basta per rendere inefficace l'intervento di Karnezis. Prima della fine del tempo, l'Udinese colpisce un palo con Widmer.

LE PAGELLE DEL MATCH

Nella ripresa i bianconeri crollano, nel risultato ma non sul campo. Colantuono manda in campo Fernandes e Di Natale per uno stanco Iturra ed un'ininfluente Aguirre, e proprio il capitano avrebbe l'occasione per segnare, ma spreca miseramente sottoporta. Badu poi falcia in area Kalinic, portando sul dischetto Ilicic, che segna. Prima del fischio finale, Rodriguez sovrasta Piris ed insacca il definitivo 3 a 0. I viola cominciano bene una settimana difficile, con l'ultimo turno di Europa League e la sfida contro la Juventus nel prossimo weekend. L'Udinese invece deve risollevare subito la testa, perchè sabato prossimo al Friuli arriverà l'Inter.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento