Sport

Festa grande a Buja per l'oro olimpico Jonathan Milan

L'assessore Barbara Zilli: "Abbiamo molto per cui festeggiare ed essere orgogliosi dello sport regionale"

"Il Friuli si riafferma terra di grandi campioni, votata allo sport e al sacrificio. Qui a Buja, in particolare, festeggiamo una terra di ciclisti dove è cresciuto anche il campione Alessandro De Marchi e poco più in là continuano a crescere altri grandi delle due ruote, come Nicola Venchiarutti al suo primo Giro d'Italia quest'anno. Abbiamo molto per cui festeggiare ed essere orgogliosi dello sport regionale".

Sono parole piene di entusiasmo quelle con cui l'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli ha portato il saluto e l'acclamazione dell'Amministrazione regionale all'oro olimpico Jonathan Milan, il ventenne bujese, festeggiato stasera nel suo paese di origine al rientro da Tokyo – davanti a una platea di 500 persone – dove ha conquistato la storica medaglia d'oro di inseguimento su pista nel ciclismo a squadre. Un oro e un record mondiale condivisi con i compagni Filippo Ganna, Andrea Consonni e Francesco Lamon anche essi rientrati in Italia da poche ore.

Uno striscione con la scritta "Grazie Jonny oro olimpico" accoglie chi entra a Buja dal 4 agosto. Quel giorno l'eroe fece l'impresa e oggi ha già un fan club che in piazza raccoglie fiumi di adesioni. Ordinatamente, Green pass in mano, bujesi e tifosi da tutta la regione entrano nell'area riservata dove sul palco campeggiano i cerchi olimpici. Tutto intorno è un tripudio di tricolori e di cori che ripetono "Oro Milan".

"Ragazzi tenaci, orgogliosi, con tanta fame di vittoria e con lo sguardo pulito, limpido di chi crede in se stesso e nelle proprie qualità. Ragazzi di sani principi, seguiti da vicino dalle famiglie, da mamme e da papà che hanno pianto davanti agli schermi mescolando gioia ed emozione, unite alla soddisfazione degli allenatori che li hanno meticolosamente preparati" ha detto ancora Zilli. A breve tutti i 17 atleti olimpici del Friuli Venezia Giulia verranno festeggiati in Regione con il Coni regionale; a loro si affiancheranno gli atleti che stanno per partire alla volta di Tokyo per le Paralimpiadi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa grande a Buja per l'oro olimpico Jonathan Milan

UdineToday è in caricamento