rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
mondiali di ciclismo / Mereto di Tomba

Mondiali di ciclismo: l'argento della staffetta mista parla friulano con Elena Cecchini

Elena Cecchini, di Mereto di Tomba, ha vinto la medaglia d'argento nella prova su strada agli Europei di ciclismo in corso in Olanda

Ancora con una medaglia al collo: la ciclista friulana Elena Cecchini torna su un podio mondiale, questa volta per prendersi l'argento nella staffetta mista. Al Mondiale di Wollongong in Australia, dopo l'oro di Vittoria Guazzini nella crono under 23, arriva la seconda medaglia per l'Italia: questa volta è un argento, conquistato nella staffetta mista grazie alla performance delle ragazze e dei ragazzi italiani che hanno chiuso a 2 secondi e 92 centesimi dalla Svizzera, che ha conquistato il titolo mondiale. Edoardo Affini, Elena Cecchini, Filippo Ganna, Vittoria Guazzini, Elisa Longo Borghini e Matteo Sobrero hanno dato vita ad un'intensa prova corale. 

Elena Cecchini, classe 1992, è nata a Udine e risiede a Mereto di Tomba. Corre per il Team SD Worx. Affiliata al Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre, ha vinto cinque titoli nazionali su strada, tre in linea, nel 2014, 2015 e 2016, e due a cronometro, nel 2018 e 2019[1]. Si è inoltre aggiudicata la medaglia d'oro a cronometro ai Giochi del Mediterraneo 2018 a Tarragona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali di ciclismo: l'argento della staffetta mista parla friulano con Elena Cecchini

UdineToday è in caricamento