Alessandro De Marchi abbandona il Tour dopo una brutta caduta

Il Rosso di Buja costretto a dare forfait al decimo chilometro della tappa di oggi. Ieri era stato protagonista di una grande fuga

De Marchi faccia a terra dopo la caduta (tratto da Eurosport)

Alessandro De Marchi, corridore friulano della CCC,  si è ritirato dal Tour de France 2019 in seguito a una brutta caduta lungo la tappa di oggi (la nona della Grand boucle), la Saint-Étienne-Brioude.  

Il Rosso di Buja, protagonista sabato di una fuga terminata a poco dall'arrivo assieme a Thomas De Gendt, ha dovuto alzare bandiera bianca dopo 10 chilomeri dall'inizio. E' caduto insieme al francese Alexis Vuillermoz e l’impatto col marciapiedi gli ha procurato una brutta ferita al volto e diverse escoriazioni. Non ha subito traumi particolarmente gravi, nonostante l'immagine di lui faccia a terra potesse far pensare a qualcosa di serio. 

Il ciclista è stato assistito dal personale medico ed è stato trasportato in ospedale per effettuare tutti gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Le migliori scuole di Udine e dintorni

Torna su
UdineToday è in caricamento