menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Stramaccioni

Andrea Stramaccioni

Cesena - Udinese 1-0 | Strama cerca il pari e trova la sconfitta

Friulani rinunciatari e passivi lasciano controllare la gara al Cesena, che ci mette 75' a segnare. Stramaccioni, dopo il gol, si riscuote dal torpore e manda in campo tutti gli attaccanti a disposizione, senza però riuscire a riportare il risultato in parità. Squadra molle e senza idee, l'allenatore non riesce a cambiare le cose

L'idea probabilmente era di ottenere un punto, o magari tre, facendo il minimo sindacale. E invece l'Udinese torna a casa con le pive nel sacco e con la terza sconfitta consecutiva, mentre il Cesena riapre la corsa alla salvezza. La partita sicuramente non é bella, ma é il Cesena a rendersi più pericoloso. Stramaccioni osserva la squadra dalla panchina senza intervenire e senza cercare in alcun modo di far cambiare atteggiamento ai suoi uomini, salvo quando ormai é troppo tardi. I bianconeri sono molli in campo, senza idee e senza spunti, tanto da non impensierire quasi mai Leali. 

L'Udinese scende in campo con il solito modulo, l'unico cambio é Wague al posto di Piris. Il Cesena invece é falcidiato da infortuni e squalifiche, e rivoluziona la squadra rispetto alla sconfitta con il Milan. Nel primo tempo domina l'equilibrio, con il Cesena che non riesce ad offendere e l'Udinese che non vuole segnare. Ci sono solo un paio di occasioni per parte, e quella più ghiotta per l'Udinese é un tiro dalla grande distanza di Di Natale che finisce abbondantemente a lato.

Nel secondo tempo l'Udinese lascia completamente il pallino del gioco al Cesena, e i padroni di casa ne approfittano. Brienza ispira numerose azioni, fino ad arrivare alla rete di Rodriguez, lasciato completamente libero da Heurtaux e Widmer. Solo in questo momento Stramaccioni lancia in campo tutti gli attaccanti, con Kone, Fernandes, Di Natale, Thereau e Perica contemporaneamente in campo. Eppure la squadra rimane molle, e non riesce a segnare il gol del tanto agognato pareggio. Al fischio finale, il Cesena esulta e l'Udinese abbandona il campo sconfitta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento