Campionato regionale enduro, il format è in continua crescita

Sono stati più di 700 gli iscritti nelle prime tre prove della serie. Rispetto ai tre primi round del 2017 si è registrato un aumento di più di 100 piloti al via Ecco gli attuali leader delle classi. Il trofeo riprende il 17 giugno con la tappa di Fanna (PN)

Ben 314 iscritti nella terza e ultima prova, quella di Ragogna; 245 nella seconda di Gradisca d’Isonzo e 164 nella prima, disputatasi a Gemona e fortemente condizionata dal maltempo. In totale, 723 centauri al via. Funziona il campionato regionale di enduro, serie allestita dal comitato del Friuli Venezia Giulia della Federmoto presieduta da Daniele Bergamasco. Nei tre round iniziali del 2017 erano stati  568 i piloti presenti in griglia di partenza: un aumento di 155 driver, un numero considerevole che afferma quanto sia attraente il trofeo legato a una delle regine della specialità delle due ruote.

Per quanto riguarda gli attuali leader della serie, la graduatoria a squadre vede al comando il Moto Club Pino Medeot: alle sue spalle il Moto Club Trieste, quindi il Moto Club Tagliamento. Tra le donne, prima è Sara Bric (Manzano), mentre tra i cadetti comanda Gabriele Nagostinis (Carnico).

Nella classifica relativa agli Junior due tempi, primatista a punteggio pieno è Stefano Candido (Variano), mentre tra gli junior quattro tempi tempi guida il gruppo Dario Simone (Manzano). Tra i senior, conduce tra le moto a 250 cc a quattro tempi Nicola Silvestri (Variano), tra le moto 450 cc a 4 tempi è primo Patrik Fabijan (Pino Medeot), mentre tra i due tempi comanda Giacomo Orlando (Carnico). Tra i master due tempi conduce Andi Pegan (Pino Medeot), tra i master quattro tempi Ronni Marconato (Pino Medeot, a punteggio pieno); tra gli expert due tempi guida la classifica Ezio Toffolo (Albatros) mentre tra gli expert 4 tempi la graduatoria è nelle mani di Sebastian Stubelj (Pino Medeot).

Infine, tra i veteran comanda Edi Sartori (Isontino), tra i super veteran Marco Zamparutti (Carnico) e tra gli ultra veteran Guerrino Zanardo (Pino Medeot).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rassegna torna il 17 giugno con la quarta prova, in calendario a Fanna (in provincia di Pordenone). Dopodiché, prima della lunga sosta estiva, il circuito si sposterà il 22 luglio a Capriva dove sarà in programma la quinta tappa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

Torna su
UdineToday è in caricamento