Campionato Italiano Regolarità d’Epoca: friulani sugli scudi

A Manzano erano presenti 300 piloti provenienti da tutta la penisola

Friulani sugli scudi al secondo round del Campionato Italiano Regolarità d’Epoca, andato in scena domenica 25 marzo a Manzano. Una splendida giornata di sole e le temperature gradevoli, hanno richiamato un numeroso pubblico di appassionati e curiosi, per ammirare moto che hanno fatto la storia, quando l’enduro si chiamava regolarità.

I risultati

Tra i quasi 300 piloti al via, in gara per il 12° Trofeo della Sedia, 6° Memorial Marco Novello, protagonista il portacolori del Motoclub Manzano campione Italiano 125, Stefano Bosco. Il cividalese conquista la classe D3 in sella alla Kramer, e bissa il successo ottenuto in terra ligure nella prima di campionato. Terza piazza per un raggiante Alessandro Zamparutti in classe D4 175cc 2T, per lui doppia soddisfazione, come pilota ed organizzatore. Prova maiuscola per il friulano Mauro Sant che conquista nettamente la classe X4 oltre 350cc, facendo registrare il quinto tempo assoluto. In classe A4 175 cc seconda piazza del podio per l’industriale udinese Marco De Eccher su Ktm. In classe D5 oltre 250cc, Ivo Zorzitto poliziotto di Ragogna su Maico, si piazza sul secondo gradino del podio, seguito da Philipp Sparer personaggio noto in regione, anche lui in sella ad una Maico. Thomas Mellina Bares del Motoclub Pedemontano, vince la classe E2 125cc, facendo registrare il terzo miglior tempo nell’assoluta. Un percorso molto tecnico di 43 chilometri con tre passaggi, con partenza dal polisportivo di Manzano, per poi attraversare le colline di Buttrio, Premariacco, e affrontare la prova speciale in linea sulle sponde del Natisone e successivamente, la prova speciale cross allestita nei pressi dell’abitato di Manzano. Promossa a pieni voti l’organizzazione del Moto Club Manzano del presidente Stefano Vezil, soddisfatto dei tanti complimenti ricevuti da piloti e addetti ai lavori, arrivati da tutta la penisola.

OK3 IMG_6018-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento