Calciomercato Udinese: la Fiorentina si avvicina a Danilo, mentre si complica l'affare Benatia

Il brasiliano piace molto a Montella, che l'avrebbe chiesto alla società. Contemporaneamente, Benatia è ormai promesso giallorosso, ma non si trova una contropartita tecnica gradita ad entrambe le squadre. Gino Pozzo e l'agente FIFA Pastorello discutono del futuro di Dusan Basta. E chi va a Granada o al Watford?

Mentre tiene banco la telenovela Benatia - Roma, un altro difensore bianconero entra nel ciclone del calciomercato. Questa volta è Danilo, oggetto del desiderio della Fiorentina. Il tecnico Vincenzo Montella ha una predilizione per i difensori abili nel gioco aereo e con buoni piedi, ed il brasiliano incarna alla perfezione questo modello. E' comunque difficile che i Pozzo decidano di privarsi del giocatore, in vista dell'ormai certa partenza di Benatia.

Il marocchino, oramai, appartiene alla Roma. La cifra iniziale, 12-13 milioni, verrà abbassata a 7,5. Non c'è ancora però l'accordo sulle contropartite da mandare a Udine nella prossima stagione. I bianconeri chiedono Romagnoli e Nico Lopez (un difensore e un attaccante, entrambi esordienti in serie A nella scorsa stagione ed entrambi a segno all'esordio), ma la Roma non vuole cedere il primo e per il secondo si è inserito il Boca Juniors, meta gradita al giocatore. In alternativa, in Friuli potrebbero arrivare Verre o Bertolacci, al Genoa e a Lecce negli anni scorsi.

Rimanendo in difesa, Gabriele Angella sembra pronto a partire rimanendo in famiglia. Infatti i Pozzo sono decisi a mandare alcuni giovani che con Guidolin non hanno trovato spazio in Inghilterra. Al Watford, oltre al difensore, andrebbero Marco Davide Faraoni e Diego Fabbrini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, società ed entourage discordano sul futuro di Dusan Basta. Gino Pozzo, a margine dell'assemblea in Lega Calcio, assicura che "Basta non parte, rimane con noi.", come riportato da TuttoMercatoWEB. Al contrario, Claudia Pastorello, agente del serbo, continua a mandare messaggi che fanno pensare alla cessione. Sul suo profilo twitter, ha scritto: "Basta merita una grande. Ci stiamo lavorando!" Staremo a vedere chi ha ragione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Vacanze estive: dove possono andare friulani e italiani nell'estate 2020

  • Carlo Cracco stringe una collaborazione con un'azienda friulana

Torna su
UdineToday è in caricamento