menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzo: "Benatia può essere uno di quelli che se ne andrà. Muriel rimane"

Il paron bianconero è intervenuto a Milano a "Il calcio che vogliamo", manifestazione organizzata dalla Gazzetta dello Sport. si è discusso della qualificazione europea e, naturalmente, di calciomercato

"Siamo orgogliosi che per il terzo anno una società artigiana come la nostra abbia centrato l'Europa. Siamo qui da tanti anni con risultati positivi, i meriti sono dello staff, dei dirigenti e di tutti quelli che lavorano nell'Udinese. " Giampaolo Pozzo, il "paron" bianconero palesa tutto il suo orgoglio per il gioiellino di organizzazione che gestisce dal 1986. E' intervenuto a un evento organizzato dalla Gazzetta dello Sport, "Il calcio che vogliamo", parlando della stagione e dell'imminente mercato, che vedrà i giocatori friulani come sempre molto ricercati.

GUIDOLIN: "Guidolin non si tocca. Rimane anche se secondo me è il miglior tecnico italiano. Ci sono tante sirene per lui, ma è un uomo fermo e non si farà distrarre da tutte queste cose."

DI NATALE: "Di Natale? Credo che possa giocare ancora due o tre anni. E' integro, è un giocatore che ha futuro. Alla fine di ogni campionato dice che è stanco e che vuole smettere, ma è solo un momento."

MERCATO: "Trattenere i giocatori a Udine? Salvo alcune eccezioni sono fiducioso di poter trattenere i ragazzi. La squadra del prossimo anno manterrà le stesse potenzialità di quella dello scorso anno. Benatia? Può essere uno di quelli che se ne andrà. Lui è già qualche anno che vorrebbe approdare in una grande squadra. E' un grande difensore e quindi se non vuole rimanere sarebbe un errore da parte nostra trattenerlo. Muriel? E' giovane, un paio di anni è utile che rimanga. Anche per lui."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus FVG, 208 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento