rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Virtus Corno, adesso bisogna tornare a vincere

Gli udinesi, una delle squadre rivelazione dell'Eccellenza in avvio di stagione, hanno perso le ultime tre difficili gare e adesso, dal prossimo turno, devono fare punti. Il Kras, invece, è terzo, dimostrando di essersi definitivamente riscattato da un avvio di stagione mediocre.

La nuova terza classificata del Girone B di Eccellenza è il Kras Repen. La squadra triestina, con un gruppo di giocatori di ottimo livello, non era partita bene, complice un avvio di stagione non fortunato dal punto di vista del calendario. In Coppa, la squadra doveva ancora regolare e affinare alcuni meccanismi a causa dell’arrivo, in estate, di diversi giocatori nuovi. Nelle prime due di campionato, poi, Torviscosa e Pro Gorizia riuscirono ad avere la meglio sui biancorossi, che adesso hanno ingranato.

Quella con la Virtus Corno è la seconda vittoria consecutiva per i triestini, che al momento sono terzi con 15 punti insieme allo Zaule Rabuiese, che precedono, però, avendo vinto lo scontro diretto. Le reti decisive contro i coriacei udinesi sono state realizzate allo stesso modo. Su un cross dalla destra, prima Volas, nel primo tempo, e poi Smrtnik, nel secondo, hanno chiuso la gara, scacciando definitivamente i fantasmi dell’avvio stagione dal Kras. La Virtus, invece, spreca un’occasione e adesso serve riscatto: le ultime tre sconfitte contro Torviscosa, Pro Gorizia e Kras possono starci ma gli udinesi devono tornare a fare punti. Al di là di questo periodo negativo, però, la squadra ha dimostrato di potersi torgliere delle soddisfazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Corno, adesso bisogna tornare a vincere

UdineToday è in caricamento