rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

UFM - Risanese 3-4: un montagna russa di emozioni, un successo prestigioso per gli ospiti

I bianconeri vanno sotto per due volte ma trovano i due gol che ribaltano la situazione nei minuti di recupero del secondo tempo, facendo perdere la vetta all'UFM in favore della Juventina.

Nel recupero del secondo tempo, il risultato recitava 3-2 per l’UFM. A fine partita, ha gioito la Risanese. È successo anche questo nel turno infrasettimanale del calcio dilettantistico, con il 4-3 degli udinesi che ha servito su un piatto d’argento alla Juventina il sorpasso in testa al Girone B di Prima Categoria. Pronti via e Puntar mette a referto uno dei tanti rammarici di giornata dell’Unione, cogliendo l’incrocio dei pali. Al 20’ Marjanovic calcia alto da buona posizione, e più tardi flirtano con il vantaggio anche Di Melfi, Braidotti e Battaglini. A fine primo tempo, però, la sbloccano gli ospiti con una bellissima punizione di Chersicola.

All’11’ della ripresa, Marjanovic rimette tutto in parità con una staffilata dal limite e poco dopo Sangiovanni con un bolide sotto l’incrocio completa il sorpasso. L’UFM mette il turbo per chiuderla ma non trova il terzo gol con Marjanovic e al 40’ inizia una partita nella partita. Torossi pareggia di testa su corner, ma poco dopo un rigore per un tocco di mano di Cantarutti permette all’UFM di tornare avanti sul 3-2 con Marjanovic. Nel recupero, poi, ecco il controsorpasso: Peresson approfitta di un’amnesia generale al 47’ e firma il 3-3 e a tempo quasi scaduto, Di Melfi la ribalta in contropiede, consegnando ai posteri una delle partite più belle dell’anno. E l'UFM, adesso, ha lasciato nuovamente la vetta in favore della Juventina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

UFM - Risanese 3-4: un montagna russa di emozioni, un successo prestigioso per gli ospiti

UdineToday è in caricamento