Martedì, 26 Ottobre 2021
Calcio

Promozione, terza giornata: quante sorprese!

Venzone e Unione Basso Friuli comandano il Girone A. Cade la Maranese, Casarsa potenziale mina vagante. Nel Girone B, Azzurra e UFM si fermano sull'1-1 nel big match mentre la Juventina Sant'Andrea domina il Tolmezzo Carnia.

Nel Girone A continuano a punteggio pieno Venzone e Unione Basso Friuli: gli uomini di Polonia hanno vinto l’anticipo sulla Tarcentina 2-0, l’UBF, seppur sudando, ha superato 2-1 il SaroneCaneva a domicilio. A braccare il duetto di testa ci sono due pordenonesi: il Maniago Vajont, vittorioso con una doppietta di Rosa Gastaldo su un Camino in crisi, e il Casarsa. I gialloverdi hanno fatto 7 punti in tre gare contro Prata Falchi, Sacilese e Corva, decisamente un ottimo bottino. L’Union Martignacco, ultimo a zero punti insieme a Tarcentina, Camino e SaroneCaneva, ha perso 1-3 contro il Prata Falchi mentre l’OL3 ha superato 1-0 il solido Torre. In chiusura, gli altri due risultati più eclatanti di giornata: la Sacilese è caduta 1-0 in casa del Lavarian Mortean Esperia mentre la Bujese, corsara, si è presa il primo successo del proprio campionato sul campo della Maranese.

Nel Girone B, pareggio per 1-1 nel big match tra Azzurra Premariacco e Unione Fincantieri Monfalcone, con le due squadre che si sono fatte agguantare in classifica a 7 punti dalla Sangiorgina, che si è imposta 0-1 sul campo del Sant’Andrea San Vito. È in forma anche la Juventina Sant’Andrea, abbattutasi come uno tsunami sul Tolmezzo Carnia nell’anticipo, vinto dai goriziani per 1-5. Il Sevegliano Fauglis sale a 6 punti vincendo 3-2 contro il coriaceo Trieste Calcio. Risanese, SantaMaria e Forum Iulii raggiungono a loro volta sei punti in classifica vincendo sfide complesse in trasferta rispettivamente contro San Giovanni, Pro Romans Medea e Terenziana Staranzano. Chiude la panoramica su questa terza giornata il 2-0 con cui l’Aquileia ha regolato il Costalunga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, terza giornata: quante sorprese!

UdineToday è in caricamento