rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Cjarlins, Moras: "Devo fare i complimenti ai ragazzi". Forestan: "Possiamo arrivare davanti a tutti"

Il tecnico degli udinesi applaude i suoi ragazzi per una grande prova che oscura le piccole disattenzioni viste in campo. E limandole, il cielo potrebbe essere l'unico limite del Cjarlins, un concetto sottolineato anche dall'ambizioso Forestan, autore del gol decisivo del 3-3.

Mister Moras non può non essere soddisfatto dei suoi, che devono tarare qualcosa in zona difensiva ed essere più freddi ma che, allo stesso tempo, escono ringalluzziti dai due big match disputati consecutivamente con Arzignano e, appunto, Clodiense. "Ci sono stati errori in fase difensiva, è vero, ma anche in fase offensiva. Parlando di errori mi ci metto dentro anche io - afferma il tecnico - perché quando abbiamo subito il calcio di rigore non ho eseguito una sostituzione già preparata. Guardando agli episodi tutto può succedere ma a me è piaciuto il carattere e lo spirito della squadra, che poteva finire sotto 1-3 ma che ha trovato la forza di pareggiare. Abbiamo segnato tre gol all’Union Clodiense e per questo devo fare i complimenti ai ragazzi. Non credo potessimo fare di più". I tre gol segnati all'Union Clodiense non sono un dato irrilevante figlio di un pomeriggio ispirato in zona gol ma il frutto di una grande prestazione, visto che i veneti erano la difesa meno battuta del campionato fino a qui. Orgoglioso, invece, il difensore classe 2000 Alessio Forestan, che ha segnato il gol decisivo per il pari, il suo secondo stagionale, e che fa proclami più entusiastici sul potenziale della squadra. "Non ho mai pensato di poter perdere questa partita. Siamo forti e il pari ci sta stretto, abbiamo fatto tanto in fase offensiva, creando molto. Possiamo arrivare davanti a tutti ma dovremo avere più continuità e iniziare a vincere, a partire dalla trasferta di Este di domenica prossima"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cjarlins, Moras: "Devo fare i complimenti ai ragazzi". Forestan: "Possiamo arrivare davanti a tutti"

UdineToday è in caricamento