rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Calcio

Chions-Brian Lignano 2-2: le due regine del Girone A si spartiscono la posta in palio

Gli uomini di Moras passano in vantaggio, vengono recuperati dal Chions e poi, grazie al solito Tartalo, trovano il pareggio.

Chions-Brian Lignano finisce 2-2. Il match tra i ragazzi di Barbieri e quelli di Moras è stata una partita piena di emozioni e di colpi di scena, che ha sottolineato quanto siano vicine – a livello tecnico – le due principali favorite al primato del Girone A. La sfida del “Tesolin” si apre con un gol su rigore di Baruzzini, che porta in vantaggio i delfini al 7’. La disputa, che prima del gol vedeva le due squadre cercare di giocare a viso aperto, cambia rotta. Il Brian si chiude, il Chions prova ad attaccare. Al 14’ Valenta riceve in area, salta Codromaz e calcia ma Nutta para con sicurezza. Al 36’, i padroni di casa protestano per un contatto dubbio De Marc-Valenta in area, mentre Baruzzini, sessanta secondi più tardi, cerca il raddoppio dalla distanza. Nel finale il Chions si fa pericoloso con due calci da fermo: col secondo, battuto al 46’, Voltasio pesca dalla sinistra in area Boskovic, che firma il pari.

Nella ripresa, il Chions ribalta la partita. Al 18’ Borgobello batte una rimessa laterale velocemente sulla destra, lanciando Valenta. L’attaccante mette in mezzo e, così, trova Crivaro che controlla e realizza. Poco dopo Serrago spreca a tu per tu con Nutta il pallone per chiuderla e così, ancora una volta, è Tartalo a salvare il Brian: al 34’, gran palla in verticale di Alessio e gol in diagonale del neoentrato attaccante, che così fissa il pareggio. Nel finale, lo stesso Tartalo e Borgobello non trovano il gol. Finisce 2-2. Il Brian Lignano resta primo a 13 punti, seguito dal Chions a 11.

Chions - Brian Lignano 2-2

Gol: 7’ pt Baruzzini (rig.), 46’ pt Boskovic; 18’ st Crivaro, 34’ st Tartalo.

Chions (4-3-3)

Bazzichetto; Tomasi (31’ st Musumeci), Boskovic, Diop, Trentin; Borgobello, Andelkovic, Voltasio (38’ st Consorti); Serrago (25’ st Zannier), Valenta, Crivaro (31’ st Vittore). All. Barbieri.

Brian Lignano (4-3-3)

Nutta; Gobbato (22’ st Pramparo), Codromaz, De Marc, Bonilla; Stiso (22’ st Castenetto), Variola, Baruzzini; Dalle Case (30’ st Chiaruttini), Cassin (17’ st Tartalo), Alessio. All. Moras.

Arbitro: Radovanovic di Maniago.

Nota: Ammoniti: Codromaz, Voltasio, Tomasi, Barbieri, Valenta, De Marc. Angoli: 5-6.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chions-Brian Lignano 2-2: le due regine del Girone A si spartiscono la posta in palio

UdineToday è in caricamento