rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Brian Lignano - Tamai 3-0, gli udinesi vedono la finale casalinga

Gli uomini di Moras, con un grande primo tempo, mettono una serie ipoteca sul passaggio del turno alla finale di Coppa Italia Eccellenza, che si giocherà al "Teghil" di Lignano.

Il Brian Lignano ipoteca la finale. Gli uomini di Moras liquidano con un secco 3-0 il Tamai, mettendo in cassaforte il passaggio del turno all’ultimo atto della Coppa Italia di Eccellenza che si giocherà, tra l’altro, allo stadio “Teghil” di Lignano. Le furie rosse, che in campionato non stanno passando un buon momento, hanno cercato di opporre resistenza ma non è bastato. Pronti via e il Brian ha trovato il vantaggio con Cassin, abile a raccogliere un appoggio errato di Mortati e a bucare Costalonga. Il Tamai prova a rispondere con Bougma, ma Tomei para, e i padroni di casa cercano il pari con due conclusioni di Delle Case e di Stiso. Al 20’ vicino al gol Tartalo ma Costalonga respinge con una gran parata. Al 25’ Gashi segna ma l’arbitro annulla per una carica dubbia su Tomei. 2’ più tardi raddoppio del Brian Lignano con Codromaz che gira in porta una sponda di Pramparo. Al 39’ gli udinesi chiudono i conti con una punizione dai 25 metri che rimbalza davanti a Costalunga e lo inganna. Nella ripresa il Tamai prova a riaprire i conti ma non concretizza l’occasione più grande, capitata sui piedi di Tomada dopo una ripartenza. Finisce 3-0: il Brian ha un piede e mezzo in finale.

BRIAN LIGNANO – TAMAI: 3 – 0

Goal: 8° Cassin, 27° Codromaz, 39° Baruzzini

Brian Lignano: Tomei, Bonilla, Pozzani, Variola, Pramparo, Codromaz, Stiso, Baruzzini (69° Gori), Cassin (87° Cusin), Delle Case (77° Castenetto), Tartalo (60° Bertoli). A disposizione: Bon, Gobbato, Zanet, Alessio, Maurutto. Allenatore Alessandro Moras

Tamai: Costalonga, Mestre, Mortati, Dema, Romeo (76° Barbierato R.), Piasentin, Buogma, Cesarin (91° O’Brien), Tomada, Gashi (69° Doria), Dariol (46° Barattin). A disposizione: Cover, Mazzocco, Magli, Barbiero, Barbierato M. Allenatore Gabriele Moroso

Arbitro: Trotta di Udine

Ammonizioni: Pramparo e Codromaz (BL) Tomada e Piasentin (T) Recupero: 2 minuti pt, 4 minuti st

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brian Lignano - Tamai 3-0, gli udinesi vedono la finale casalinga

UdineToday è in caricamento