rotate-mobile
Calcio

Brian Lignano: ecco il colpo Matteo Tomei

Grande mossa di mercato del club di Zeno Roma che si assicura il portierone classe '84, ex-Pordenone, Vis Pesaro, Triestina e Juve Stabia, tra le altre. Vincere questo campionato di Eccellenza sarà difficilissimo ma con colpi così nulla è impossibile.

Matteo Tomei è il nuovo regalo della dirigenza del Brian Lignano a mister Moras. Il portiere classe '84 è un colpo super per la categoria, un'aggiunta di livello altissimo in una squadra che già prima vantava una rosa di qualità assoluta. Tomei ha vestito maglie importanti come quella del Pordenone, in Serie C, della Juve Stabia, della Triestina, del Ravenna, del Teramo e, tra le altre, della Vis Pesaro, collezionando oltre 300 presenze tra i pro. Attraverso i canali ufficiali della squadra, il giocatore ha già rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore del Brian "Sono felice di approdare in una società dai programmi ambiziosi. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare con lo staff del quale già conosco il Mister Moras e il vice Peroni e di dare subito il mio contributo ai nuovi compagni di squadra". Tomei, con tutta probabilità, esordirà domenica contro il Tamai, squadra inevitabilmente legata al padre del portiere, Ermanno, che allenò i mobilieri per anni in D, ottenendo un secondo posto e vincendo la coppa disciplina, che permise ai pordenonesi di sfidare la Nazionale maggiore a Coverciano in un'amichevole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brian Lignano: ecco il colpo Matteo Tomei

UdineToday è in caricamento