Graphistudio Tavagnacco è ancora festa: quaterna al Firenze!

Gialloblu che blindano il secondo posto e infilano la quinta vittoria stagionale, la quarta di fila. Gara condizionata dal pesante terreno di gioco, ma che ha divertito ugualmente il pubblico friulano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

La Graphistudio Tavagnacco non molla e continuare a veleggiare nei quartieri nobili della classifica, al secondo posto, dietro alla capolista Torres. Dopo il Torino, anche il Firenze deve arrendersi e alzare bandiera bianca al Comunale. Le ragazze di mister Rossi, dopo aver espugnato il campo del Riviera di Romagna, non si fermano più, e superano anche l’ostacolo toscano.  Primo tempo sofferto più del dovuto poiché le viola nei primi 20’ hanno avuto due buone occasioni per portarsi in vantaggio al 8’ con Guagni e al 17’ con Salvatori Rinaldi ma Marchitelli non si fa sorprendere e salva la sua porta. Scocca il 28’, quando dalla sinistra il traversone di Camporese non viene adeguatamente disinnescato dalla difesa viola, e Zandomenichi da posizione favorevole non ci pensa due volte calciando d’istinto e portando in vantaggio le friulane con un bel rasoterra. E’ 1-0. Al 35’ è sempre la sostituta di Ilaria Mauro (a riposo precauzionale in vista del Bardolino) ad andare vicino al raddoppio di testa su assist di Tuttino. Al 47’ arriva il 2-0: fuga intelligente di Camporese sulla sinistra, cross nel mezzo, e Brumana al volo realizza una rete capolavoro. Viola stordite. Fine primo tempo con il Tavagnacco avanti di due reti. Nella ripresa, gigliate che cambiano Guagni con Ferrati. Graphistudio che non si deconcentra e trova il tris al 49’: azione confusa sugli sviluppi di un piazzato, Bruno svirgola male all’indietro, la palla tocca Brumana e si deposita in rete. Ospiti che accusano il colpo e incassano la quarta rete al 55’: Bissoli viene stesa in area dopo un corner, e dal dischetto si presenta Alice Parisi che di potenza non fallisce. Un minuto dopo, la formazione viola riesce a siglare il goal della bandiera, su una punizione laterale di destra, battuta da Adami, Salvatori Rinaldi di testa brucia le due centrali gialloblu Bissoli e Laterza. Rete che fa irritare mister Rossi dalla panchina.  Finale che non vede altre novità, se non con gli ingressi delle giovani Lauriola, Pochero e Veritti, con quest’ultima che dopo una bella azione personale, dribbla tre calciatrici viola e va vicina al 5-1 con un tiro a giro. La Graphistudio Tavagnacco è viva e bella pimpante. Il Bardolino è avvisato.


TAVAGNACCO: Marchitelli, Bischi (Pochero 80’),Rodella, Tuttino, Laterza , Bissoli, Tommasella( 82’ Veritti), Parisi, Zandomenichi (72’ Lauriola) ,Brumana, Camporese. All. Rossi.

A disp: Bonassi, Martinelli, Bottacin, Zuliani

FIRENZE: Leoni, Corsani, Parrini (Borghesi 73’), Bruno, Benucci, Binazzi, Guagni (Ferrati 47’), Orlandi, Salvatori Rinaldi, Adami, Teci (58’ Grilli) All. Fattori.

A disp: Valgimini, Linari, Fusini, Magni.

ARBITRO: Mezzarrobba di Conegliano.

RETI: 28’ Zandomenichi, 47’ Brumana; nella ripresa, al 49’ Brumana, al 56’ Parisi (rigore) e al 57’ Salvatori Rinaldi.

NOTE: corner 7-3; ammonite: Tuttino, Camporese e Bruno. Campo pesante. Spettatori: 100.

 

 

Torna su
UdineToday è in caricamento