Bologna-Udinese 1:1 | La vittoria sfugge a tempo scaduto

I bianconeri pensavano già ai tre punti, ma si devono accontentare di uno. Palacio non ha pietà e al 91' pareggia la rete del vantaggio segnata da Okaka

Marvin Zeegelaar osserva Andri Baldrusson (Giorgio Benvenuti/Ansafoto)

Come a Milano, salta tutto sul più bello. In questo caso almeno un punto l'Udinese lo conquista, ma rimane l'amaro in bocca per quello che avrebbe potuto essere e invece non è stato. Palacio castiga i bianconeri a pochi minuti dalla fine, già dopo che era suonato il gong del novantesimo. La squadra di Gotti non aveva concesso praticamente nulla – occasione di Orsolini a parte – ma avendo fatto ancora meno nella seconda parte della ripresa dal punto di vista offensivo ha aiutato non poco i rossoblu. Per l'appuntamento con la vittoria nel girone di ritorno i discorsi sono rimandati a sabato prossimo, quando in Friuli arriverà la Fiorentina dell'ex Beppe Iachini. 

Le pagelle della partita

Bologna

Da Costa; Tomyasu, Bani, Danilo, Mbaye; Poli (dall'82' Juwara), Dominguez; Skov Olsen (dal 59' Baldursson), Orsolini, Barrow; Palacio 
A disposizione: Breza, Sarr, Bonini, Cangiano, Corbo, Ruffo, Stanzani, Mazza. All. Mihajlovic 

Udinese

Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana (dal 63' Walace), Ken Sema (dal 37' Zeegelaar); Lasagna (dall'81' Jajalo), Okaka 
A disposizione : Perisan, Nicolas, Samir, Ter Avest, Nestorovski, Teodorczyk. All. Gotti 

Arbitri

Arbitro: Pasqua
Assistenti: Cecconi – Pagnotta
IV uomo: Volpi
Var: Di Paolo
Avar: Meli

Marcatori

Al 33' Okaka

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Note

Ammoniti Mbaye, De Paul, Okaka

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento