rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Basket

Women Apu Udine, parla Elisa Pontoni: "Contro il Brixia nessun calo di concentrazione"

Domenica 7 novembre al PalaLeonessa di Brescia scontro al vertice del girone Nord della Serie A2 di basket femminile tra Brixia e Women Apu. Elisa Pontoni anticipa i temi del match

Domenica 7 novembre, palla a due alle ore 18, la Delser Women Apu Udine affronta al Palaleonessa, in occasione della quinta giornata di campionato di Serie A2 di basket femminile, il Brixia Basket, formazione che ospita nel roster due volti noti al basket friulano: le ex giocatrici di Udine Carlotta Rainis e Marta Scarsi.

E' uno scontro in vetta, al momento infatti, tanto le lombarde quanto le ragazze di Coach Riga guidano la graduatoria con quattro vittorie su quattro incontri in condominio con Crema, Castelnuovo Scrivia e Sanga Milano.

Alla vigilia del match il centro della Women Apu, Elisa Pontoni, ha rilasciato queste dichiarazioni al sito ufficiale del club friulano. Le sue parole: "Siamo contente, ma ovviamente non ci adagiamo sugli allori - sottolinea la Pontoni - anche perché alla quarta giornata di campionato non è giusto guardare la classifica: siamo in cinque squadre a punteggio pieno, quindi può ancora succedere di tutto. Stiamo lavorando per continuare con la striscia di vittorie più che a mantenere una posizione in classifica".


Il passaggio successivo riguarda che tipo di squadra affronteranno domenica: "Al Palaleonessa sarà sicuramente una partita tosta perché affronteremo una squadra che come noi ha vinto finora tutte le partite in campionato. Saranno affamate di vittoria, anche noi lo siamo. Brescia è una squadra veramente molto aggressiva che non molla un attimo e lavorano su altissime intensità".

E ancora: "Il nostro obiettivo sarà, oltre a vincere, quello di non avere quei cali di concentrazione che si sono verificati nelle scorse partite. Cercheremo di limitare i loro punti di forza come possono essere Zanardi, De Cristofaro e Turmel".


Una battuta, doverosa, è sulla tipologia degli allenamenti e sul richiamo la lavoro di Coach Riga: "Dobbiamo ancora lavorare molto. Dobbiamo cercare di “stare sul pezzo” per tutti i quaranta minuti e non avere cali di attenzione o di energia. Siamo una squadra giovane che corre e che deve mantenere l'intensità per tutta la partita e non perdersi, come ogni tanto succede".

L'ultima battuta è per il prossimi due impegni: "Ogni settimana ci impegniamo per migliorare questo aspetto e adesso con queste partite impegnative che ci si presentano, quella di domenica e quella successiva contro Crema, affronteremo una vera e propria “prova del nove” per testare le nostre capacità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Women Apu Udine, parla Elisa Pontoni: "Contro il Brixia nessun calo di concentrazione"

UdineToday è in caricamento