rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Basket

Playoff Serie B: La Gesteco si butta via. Bergamo vince e porta la serie a gara 5

La UEB Gesteco Cividale perde a Bergamo in gara 4 di semifinale dei play-off e getta alle ortiche la vittoria subendo un parziale di 19-0 nel corso dell’ultimo quarto. La decisiva gara 5 di semifinale si giocherà mercoledì, alle 20, al PalaGesteco

La UEB Gesteco Cividale perde 68-61 a Bergamo in gara 4 di semifinale dei play-off e getta alle ortiche la vittoria subendo un parziale di 19-0 nel corso dell’ultimo quarto che consente agli orobici di forzare la “bella”. 

Comincia bene, la UEB Gesteco. I ducali si fiondano sull0 0-5 al 1’ grazie ad un 2+1 di Paesano e a un cesto di Battistini. Siamo solo all’alba del match. Bergamo va per la prima volta avanti sul 7-6 al 3’ con una tripla e gli orobici allungano il break portandosi per due volte sul +5: 13-8 al 4’ e 15-10 al 7’. Nella seconda frazione, dopo essersi ritrovata sul 15-11 al 10’, Bergamo tocca pure il +7 (22-15) al 15’, però quando la UEB Gesteco apre la scatola dall’arco cambia l’inerzia. I friulani archiviano lo 0/11 da tre di squadra, fino a quel momento, grazie a due conclusioni pesanti di Mouaha e Rota. Così facendo, la UEB Gesteco si sblocca, rimette il naso avanti sul 22-23 al 17’ con un 2+0 di Miani e va negli spogliatoi con in dote il 22-28 grazie al break di 0-13. 

Nella ripresa, Bergamo torna in moto dopo 6’ di buio (24-28 al 21’), ma da lì c’è un’altra spallata ducale. Un break di 0-9 regala il 24-37 al 23’ agli ospiti che poi toccano anche il +14 con una tripla di Almansi (26-40 al 25’). I padroni di casa provano a stare in scia, però è sempre Almansi a ridare il massimo vantaggio alle Eagles che non riescono a spingersi oltre: 34-48 e 36-50 al 31’. Alla fine sarà la chiave. Infatti Bergamo riesce a ricucire, possesso dopo possesso. L’attacco ospite si inceppa. Break interno di 19-0 per il 55-50 al 36’ con gli orobici che tornano al comando sul 51-50 al 34’ dopo una rincorsa durata 17’.

La UEB Gesteco si sblocca con Mouaha dalla linea della carità: 55-52 al 36’. Dall’altra parte c’è Isotta che, come in gara 3, la piazza dall’arco (58-52 al 37’) e dà slancio a Bergamo. Battistini ci prova con un 2+1 (60-57 al 38’), ma Simoncelli spara il triplone da casa sua (63-57 a 1-‘35”) che in sostanza fa partire i titoli di coda. Finisce appunto 68-61 e mercoledì, alle 20, al PalaGesteco si giocherà la “bella” dove servirà l’apporto della marea gialla.

WithU Bergamo - Gesteco Cividale 68-61 (15-11, 7-17, 12-17, 34-16)

WithU Bergamo: Giacomo Dell'agnello 19 (6/8, 0/1), Alexander Simoncelli 17 (1/3, 3/11), Nicola Savoldelli 16 (3/4, 3/6), Nicolo Isotta 10 (2/5, 2/5), Ferdi Bedini 4 (2/5, 0/1), Guglielmo Sodero 2 (1/2, 0/1), Matteo Cagliani 0 (0/0, 0/2), Luca Manenti 0 (0/1, 0/0), Riccardo Rota 0 (0/0, 0/0), Riccardo Piccinni 0 (0/0, 0/0), Francesco ikechukwu Ihedioha 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 15 - Rimbalzi: 32 2 + 30 (Giacomo Dell'agnello 10) - Assist: 11 (Nicola Savoldelli 5)

Gesteco Cividale: Aristide Mouaha 16 (2/3, 1/7), Eugenio Rota 13 (0/3, 2/7), Leonardo Battistini 9 (4/9, 0/4), Gian paolo Almansi 9 (1/1, 2/4), Alessandro Paesano 5 (2/5, 0/3), Gabriele Miani 5 (1/1, 1/4), Adrian Chiera 2 (0/2, 0/3), Alessandro Cassese 2 (1/3, 0/2), Daniel Ohenhen 0 (0/2, 0/0), Matteo Frassineti 0 (0/0, 0/0), Enrico Micalich 0 (0/0, 0/0), Luigi Cautiero 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 21 / 28 - Rimbalzi: 39 11 + 28 (Leonardo Battistini, Gabriele Miani 9) - Assist: 10 (Adrian Chiera 3)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Playoff Serie B: La Gesteco si butta via. Bergamo vince e porta la serie a gara 5

UdineToday è in caricamento