rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Basket

L'Apu Udine cala il tris: superata Chiusi

Terzo successo consecutivo e primo del 2023 al PalaCarnera per l’Apu Old Wild West Udine. Contro l'Umana finisce 73-70

Terzo successo consecutivo – e primo del 2023 al PalaCarnera – per l’Apu Old Wild West Udine. Dopo un confronto rimasto aperto fino agli ultimissimi secondi, i bianconeri sono riusciti a superare Umana Chiusi per 73-70 davanti a un pubblico calorosissimo che ha incitato i ragazzi di coach Carlo Finetti per quaranta minuti. Mvp bianconero Isaiah Briscoe, top scorer con 20 punti (e 24 di valutazione complessiva).

Udine-Chiusi, la gara

Per la sfida con i senesi, coach Finetti decide di rinunciare a Marco Cusin e schiera il quintetto formato da: Monaldi, Briscoe, Gentile, Antonutti e Pellegrino. Pronti, via e Chiusi passa subito in vantaggio con Utomi, autore della prima tripla della serata (0-3). Dopo quasi due minuti di gioco Antonutti impatta (5-5) e Briscoe porta per la prima volta avanti i bianconeri (7-5). Nei minuti successivi i friulani infliggono un parziale di 7-0 agli uomini di Giovanni Bassi portandosi sul 14-7. A un minuto e 37 secondi dalla prima sirena Sherrill colpisce dall’arco per il +9  friulano (19-10). Nell’ultimo minuto Umana accorcia con Possamai e Martini e chiude la prima frazione sotto di due lunghezze (19-17). Il secondo quarto si apre con la tripla di Gaspardo (22-17), il quale un minuto più tardi trasforma anche i due liberi concessi dalla terna arbitrale per fallo di Martini (24-17). Il fallo commesso da Nobile su Medford consente agli ospiti di accorciare (3/3, 24-20) e la tripla dello stesso numero 8 biancorosso riapre la partita a 6 minuti dall’intervallo lungo (27-25). A metà periodo Umana pareggia con Possamai (27-27), ma Sherrill con canestro spettacolare riporta subito avanti i ragazzi di Finetti. A quattro minuti scarsi dalla seconda sirena Gaspardo raggiunge la doppia cifra con un altro tiro dall’arco (32-27). Negli ultimi centottanta secondi Chiusi impone di 0-7 ai friulani portandosi di nuovo in vantaggio (35-37). Si va all’intervallo sul punteggio di 37-39.

In apertura di terzo quarto Gentile impatta (39-39), ma Utomi realizza la tripla del +3 (39-42). Dopo quattro minuti di gioco Briscoe va a segno dall’arco per il nuovo +2 bianconero (46-44) e raggiunge così la doppia cifra (11 punti). A metà periodo Possamai annulla il gap (46-46), ma subito dopo commette il fallo che consente a Gentile di andare in lunetta (2/2, 48-46). A due minuti e 6 secondi dalla terza sirena Briscoe firma il +5 (53-48), ma sessanta secondi dopo Bolpin, ancora una volta, riequilibra l’incontro siglando i liberi concessi per fallo di Nobile e con la seconda tripla personale (53-53). Nei secondi finali lo stesso numero 9 biancorosso commette fallo su Sherrill che chiude la terza frazione sul 55-53. In avvio di quarto periodo l’Old Wild West prova a dare l’accelerata decisiva all’incontro: Briscoe incanta e Sherrill completa l’opera per il +8 bianconero (61-53). Ma Chiusi non si arrende: Utomi e Medford riaprono il match (61-59). A metà periodo l’Apu Udine torna sul +4 con Sherrill (66-62), che a 3 minuti e 47 secondi dal termine del match commette fallo su Medford che dalla lunetta non sbaglia (3/3, 66-65). E non sbaglia nemmeno trenta secondi dopo quando dall’area realizza il canestro del nuovo vantaggio senese (66-67). Un minuto più tardi l’Apu Udine pasticcia in area avversaria consentendo a Bolpin di siglare il +3 (66-67), sul quale Esposito commette il quarto fallo (1/1, 66-70). Gentile accorcia (68-70) e Sherrill fa 1/2 dalla lunetta (fallo di Medford, 69-70). A un minuto e 19 secondi Sherrill parte in contropiede e da sotto canestro realizza il pesantissimo +1 (71-70). A 4 secondi dalla fine del match Bozzetto commette fallo su Briscoe che fa 2/2 (73-70) - apudine.it.

Udine-Chiusi, il tabellino

APU OLD WILD WEST UDINE – UMANA CHIUSI 73-70 (19-17, 37-39, 55-53)

APU OLD WILD WEST UDINE: Gentile 10 punti, Palumbo 2, Antonutti 6, Gaspardo 11, Briscoe 20, Fantoma ne, Esposito 1, Nobile, Pellegrino 4, Monaldi 3, Sherrill 16. All. Carlo Finetti.

UMANA CHIUSI: Utomi 8 punti, Candotto, Medford 19, Bolpin 18, Braccagni ne, Porfilio 2, Martini 2, Bozzetto 7, Raucci 4, Raffaelli, Possamai 10. All. Giovanni Battista Bassi.

Arbitri: Chersicla, Giovannetti, Lupelli.

Foto apudine.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Apu Udine cala il tris: superata Chiusi

UdineToday è in caricamento