rotate-mobile
Sport

Ginnastica ritmica: Asu sale di nuovo sul podio, questa volta in seconda posizione

Prosegue il campionato di Serie A con belle soddisfazioni per la compagine udinese

“Le nostre ragazze, ancora una volta, hanno dimostrato di essere partite con il piede giusto. Siamo soltanto alla seconda prova del Campionato di Serie A, ma Alexandra, Melissa, Alexia, Linoy e Virginia hanno già mostrato di che ‘pasta sono fatte’. Da parte della società i complimenti per questa prova e l’ ‘in bocca al lupo’ per le prossime gare. Continuate così ragazze”, con queste parole cariche di orgoglio, il vice presidente dell’Associazione Sportiva Udinese, Umberto Meroni, si è complimentato con la squadra di ginnastica ritmica dell’Asu che a Fabriano è salita nuovamente sul podio.

I punteggi

Questa volta Alexandra Agiurgiuculese, Melissa Girelli, Alexia Gorina, Linoy Ashram e Virginia Samez, si sono classificate in seconda posizione dietro alle padrone di casa della Ginnastica Fabriano (Milena Baldassarri, Talisa Torretti, Sofia Raffaeli e Serena Ottaviani). La squadra friulana, allenata da Spela Dragas e Magda Pigano, ha ottenuto il totale di 93,750 punti, migliorando così, come detto, di una posizione rispetto alla prova di Desio, quando le bianconere erano comunque arrivate terze. Terza, al Pala Guerrieri, la Raffaello Motto di Viareggio. 

Le gare

Prova sottovalutata al corpo libero di Alexia Gorina e al cerchio di Melissa Girelli, rispettivamente 12,950 e 13,400. Virginia Samez nonostante un errore, alla palla ottiene 13.250 punti riscattando così con orgoglio la delusione della prima prova. Notevoli le prove di Agiurgiuculese con i suoi 17.350 punti alla fune e 18.300 al nastro. Ottima prova dell’israeliana Linoy Ashram alle clavette che le fa raggiungere i 18.500.

La classifica

Nella classifica provvisoria al momento Asu è terza con 42 punti, al secondo posto Armonia d’Abruzzo, con 43 punti, sul gradino più alto del podio Ginnastica Fabriano con 47 punti. Prossima tappa sarà Prato l’11 novembre, e infine Padova, il 25 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica ritmica: Asu sale di nuovo sul podio, questa volta in seconda posizione

UdineToday è in caricamento