Apu Gsa: si punta ai play-off, presentato “Aka” Fall

Presentato oggi, presso la sede di Gsa, il neo acquisto Abdel Fall, senegalese di 26 anni, alto 202 cm. Il sogno del presidente Pedone: "Sarebbe bello arrivare ai play-off con un derby contro Trieste"

L'Apu Gsa Udine oggi ha presentato l’atleta senegalese Abdel Fall. "Aka", 202 cm di altezza, è nato nel 1991 a Dakar in Senegal, ma a tutti gli effetti è di formazione italiana essendo cresciuto cestisticamente nel nostro Paese. Ha esordito con la Stella Azzurra Roma, in serie B Dilettanti, e nella stagione 2012/2013 ha giocato a Trieste.  Il giovane pivot è passato nella stagione 2015-16 in serie A2, con i colori rossoblu della Novipiù Casale Monferrato, distinguendosi per una media partita di 7 punti e 8,3 rimbalzi in 28 minuti, sfoderando buone percentuali al tiro tanto da entrare nel mirino di numerose società della massima serie. A spuntarla è stata l’ambiziosa FIAT Torino dove però Fall ha trovato chiusa la strada dalla presenza in squadra di numerosi giocatori americani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La società del presidente Pedone ha vinto la concorrenza di numerose altre squadre interessate al ragazzo, vincolandolo per la stagione in corso e per la prossima 2017-18, a dimostrazione della volontà di creare un progetto sempre più accattivante. Contestualmente l’Apu ha salutato Gino Cuccarolo, accasatosi proprio a Torino in un’ottica di scambio tra le società. “Accogliamo a braccia aperta un atleta di cui si dice un gran bene e di enormi potenzialità - ha dichiarato il presidente Pedone in conferenza stampa- , convinti che possa darci quel quid di atletismo che ci manca dentro l’area pitturata e che possa esaltarsi pure nel gioco in campo aperto dei nostri esterni. L’operazione Fall è anche per il futuro, in quanto si tratta di un giocatore giovane e in continua crescita: a dimostrazione che il nostro progetto è importante e sempre proiettato al futuro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Fall è un giocatore con un buon bagaglio di esperienza in A2 - ha commentato coah Lardo - e conosce bene il campionato grazie ai suoi trascorsi a Casale Monferrato. Molto atletico, gioca sempre con grande intensità difensiva ed energia e sono convinto che si possa inserire bene nei nostri giochi d’attacco. Abbiamo fatto questa scelta perché crediamo che le caratteristiche tecniche e la giovane età di Fall si sposino bene con la conformazione del nostro gruppo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Udine piange Giovanni Graheli, barista molto conosciuto

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Esce la bio di Taylor Mega: la recensione del libraio udinese ha più successo del libro

  • Il piccolo Michael perde la vita a soli cinque anni

  • Nuova apertura al Città Fiera: 2mila metri quadrati dedicati ai più giovani

  • Professore infetto da Coronavirus, 115 studenti in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento