rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

L'Apu Gsa con due nuove pedine per l'inizio del campionato

Ufficiale il tesseramento del play Traini, in arrivo anche l'esperto americano Acker

Via Tyle Laser, dentro Andrea Traini e Alex Acker. L’Apu Gsa si rifà il look in 24 ore, nell’attesa del debutto di domenica con Ravenna sul parquet di Cividale. Mentre l’italiano ha già firmato l’annuncio ufficiale per lo statunitense -  32enne, con esperieza  in tutta Europa, con picchi a Barcellona e Limoges - è atteso a ore. Il profilo di Traini - classe '92 -, dal sito della Gsa: Traini ha iniziato a giocare a pallacanestro sin dall’età di 5 anni a Porto Recanati. A 12 anni si é accasato alla Stamura Ancona e già a 14 anni s’è registrato l’approdo alla Scavolini Pesaro dove ha svolto tutta la trafila delle giovanili, fino all’esordio a 18 anni in serie A contro Caserta (6 punti in 10 minuti e 100% al tiro) il 31 Ottobre 2010. In quell’annata 2010-2011, ha contribuito alla causa pesarese fatturando 2,4 punti in 6,8 minuti. L’anno successivo ha giocato anche la semifinale scudetto. Nel gennaio 2012 viene ceduto in prestito alla Fortezza Recanati in A Dilettanti, facendo vedere tutto il suo talento e trascinando la formazione leopardiana ai play-off in cui contro Capo d’Orlando, ha sfoderato un sontuoso 53 di valutazione (34 punti), tutt’ora suo career high. Nella stagione 2012-2013 è ritornato a Pesaro dov’è riuscito a trovare spazio in prima squadra, giocando però solo 8 partite per un totale di 113 minuti a causa di un infortunio. Nel 2014-2015 ha firmato per Napoli dove ha disputato 13 partite giocando di media 29,4 minuti e producendo 9,2 punti, il 42% da 2, il 34% da 3, l’83% ai tiri liberi, 4,7 rimbalzi e 3 assist a partita. Nella scorsa stagione, Traini ha indossato di nuovo la maglia di Recanati nel girone est di serie A2 contribuendo in maniera importante alla salvezza della società marchigiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Apu Gsa con due nuove pedine per l'inizio del campionato

UdineToday è in caricamento