menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Apu Gsa

Foto Apu Gsa

L'Apu Gsa fa doppietta e si regala tre match point: le pagelle

Udine non spreca l'occasione di vincere ancora in casa e mette la serie playoff sul 2 a 0

Con una prestazione non eclatante, ma di grande volontà, Udine vince, si porta sul 2-0 con Tortona e attende ora gara 3 on the road, dove gli udinesi giocheranno con una consolidata autostima e anche con il conforto della statistica. Premesso che nello sport (fortunatamente) tutto è possibile,  per ribaltare la situazione che li vede perdenti ora gli uomini di Pansa devono fare l’impresa. Va quindi in archivio la quarta partita dell’era Troy Caupain, new deal finora sempre vincente della Gsa, con gli interpreti  che cambiano e anche questa è una buona notizia. Tira il fiato TC10, autore di una prova sottotraccia, mentre tutti portano il loro mattoncino, in particolare Bushati e Nobile (lunedì nemmeno entrato), danno una mano importante a superman Dykes. Per  Tortona ancora bene Melvin Johnson, swingman difficile da marcare,  e Garri, esperta ala-pivot che sa colpire da 3. Deludente invece il lituano Sorokas, che deve dare di più per mantenere competitivo un roster di soli sette uomini .

La lettura tecnica di gara 2 è piuttosto chiara, Tortona gioca una partita magari non perfetta, ma di grande determinazione, e Udine resta a galla grazie ai rimbalzi, 48 (ben 20 offensivi) contro i 31 dei piemontesi, che le consentono molti secondi e terzi tiri, nonché ben 18 liberi in più, decisivi nonostante la media scarsa di realizzazione. 

Nel rush finale, oltre alle due triple prese con sangue freddo da Nobile, sono risolutivi alcuni arresto e tiro del solito Dykes (onestamente agevolato da una difesa stranamente passiva) e dall’altra parte i tiri affrettati e fuori ritmo di Alibegovic, insieme ad una giocata di Spanghero, peraltro autore di una buona gara, che sul  meno 3 (79-76) a 11 secondi dal termine forza una conclusione da quasi metà campo.Termina 80-76, con l’applauso liberatorio del Carnera. Anche con sofferenza, come abbiamo detto, ma non è pensabile di vincere sempre a braccia alzate nei playoff.

APU GSA 80- TORTONA 76 (22-24, 38-36, 52-52)

APU GSA UDINE

Dykes 26, Mortellaro 4, Raspino 9, Nobile 7, Caupain 2, Pinton 3, Ferrari 2, Pellegrino 6, Benevelli 7, Diop 5, Bushati 9; non entrato: Chiti. Coach Lardo.

BERTRAM TORTONA

Alibegovic 11, Sorokas 6, Radonjic 3, Apuzzo, Quaglia, Garri 14, Gergati 8, Johnson 24, Spanghero 10; non entrato: Cremaschi. Coach Pansa.
Arbitri Ursi, Pazzaglia e Foti.

Note Tiri liberi: Apu Gsa 17/26, Tortona 7/9. Rimbalzi: Apu Gsa 48 (Dykes e Pellegrino 8 ciascuno), Tortona 31 (Sorokas 9). 5 falli: Diop al 35’ (64-59), Mortellaro al 37’ (70-65) e Johnson al 39’ (77-74); tecnico a Bushati al 37’ (70-66).

Le pagelle

GSA UDINE

MORTELLARO 6 Un gradino sotto rispetto a gara 1 ma sempre utile.
DYKES 7,5 E’ un voto che diamo al coraggio e alla grande voglia di vincere più che alle cifre. Fa 0/5 da 3 e 8/16 da 2, ma si guadagna ben 16 liberi e nel momento topico mette i tiri che contano.
CAUPAIN 5,5. Gioca solo 21 minuti e nell’ultimo quarto sta a guardare. Sarà bello riposato in gara 3.
RASPINO 6,5 Fa un passo avanti rispetto a lunedì, peccato qualche insistenza al tiro dopo un ottimo inizio.
BENEVELLI 6 Non sta moltissimo in campo, prende 4 preziosi rimbalzi offensivi ma al tiro non è ancora quello che conosciamo.
PELLEGRINO 6,5. Domina sottocanestro, Tortona non può contrastarlo.
DIOP 6 Discreta partita, trend in crescita peccato i falli ingenui.
FERRARI 6 Entra in quintetto come difensore ed equilibratore, poi lascia spazio ai compagni.
NOBILE 7 Entra all’ultima frazione con la partita in bilico e si prende con successo  le sue responsabilità, un bel messaggio.
BUSHATI 6,5 Il solito brio con alcune forzature ma è determinante con  5 assist e un grande fallo di sfondamento preso nel finale. 
PINTON 6 Prestazione diligente al servizio della squadra.
ALL. LARDO 7 Mentre gestisce con esperienza la partita recita il rosario agli arbitri. Coraggiosa e vincente la scelta di mettere in campo Nobile (e non TC) negli ultimi 10 minuti.
 

BERTRAM TORTONA

GARRI  7, ALIBEGOVIC  5, QUAGLIA  5, RADONJIC  6, M. JOHNSON  7, SPANGHERO  6, GERGATI  6, SOROKAS 5,5 
ALL. PANSA 6,5  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tutti a vaccinarsi, mega coda in Fiera a Udine

Attualità

Coronavirus, in Friuli continuano a calare ricoveri e contagi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento