menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Guidolin

Francesco Guidolin

Udinese: Guidolin "Ci servono due vittorie per passare il girone"

Alla vigilia della partita con l'Anzhi, il mister bianconero chiede ai suoi la svolta in Europa. Ancora una volta in dubbio Totò, con il tecnico che deciderà all'ultimo minuto se schierarlo o meno

"Quello che è stato è stato, abbiamo poche scelte. Siamo costretti a vincere due volte. Pensiamo a domani e a cercare di fare bene. Capita di vincere quando non pensi, quando il pronostico non ti favorisce, così come capita di perdere quando credevi di poter fare meglio." Quella di domani è una partita da dentro o fuori. Se si vince, si può ancora sperare. Se si perde, out. E Guidolin lo sa, e vuole trasmettere questa importanza anche ai suoi giocatori. "Onestamente io mi auguro che l’Udinese domani sfoderi una prestazione come quella ammirata in Friuli dove, se mi permettete, avremmo meritato anche qualcosa di più del pareggio. Sappiamo che non sarà facile, perché l’Anzhi è una grande squadra che nelle partite di coppa casalinghe ha sempre vinto senza subire nemmeno una rete, ma ci proveremo. Potete esserne certi."

Qualche imprevisto prima dell'allenamento per l'Udinese. Invece di testare il terreno dove si giocherà domani, i bianconeri hanno svolto le rifiniture in un campo lì vicino, su richiesta della società russa. "Per quello che riguarda il terreno accettiamo di fare allenamento in un campo adiacente, pur di non rovinarlo, come ci hanno chiesto. Se il terreno non sarà in buone condizioni avremo una difficoltà in più."

Vincere a tutti i costi. E questo il pensiero del tecnico di Castelfranco. Ma vincere anche rischiando di nuovo Di Natale? "Il tempo è come da noi in  Italia, nessun problema. Noi siamo venuti a Mosca con tutti i giocatori che al momento abbiamo a disposizione e per provare a vincere. Su Di Natale, infine, vi dico che, come sempre, deciderò domani mattina”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento