menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Totò Di Natale, a secco da sei partite

Totò Di Natale, a secco da sei partite

Udinese: le probabili formazioni del match in casa del Pescara

Domenica pomeriggio i bianconeri scendono all'Adriatico alla ricerca dei tre punti mancanti per i fatidici 40. Pochi dubbi in formazione, tutti legati all'attacco

Cominciano ad essere tante le giornate in cui Di Natale non gioca al meglio. Anzi, nelle ultime non ha giocato affatto, rimanendo per larghi tratti della partita fuori dalle manovre offensive della squadra. Ma Guidolin lo ha provato in ogni allenamento, sempre come prima punta. Fuor di dubbio quindi l'impiego del numero 10 anche contro il Pescara. Da vedere invece chi lo affiancherà in attacco.

Muriel infatti non ha convinto ancora del tutto il tecnico di Castelfranco, che continua ad alternarlo a Maicosuel. Domenica però il colombiano dovrebbe essere preferito ad O'Mago. Gli altri giocatori sono praticamente noti. Benatia, Pinzi e Lazzari sono ancora indisponibili, quindi torna Heurtaux titolare in difesa e il duo Pereryra - Badu a centrocampo, insieme ad Allan, Basta e Pasquale. Dietro, sempre Danilo e Domizzi difenderanno la porta bianconera, dove Brkic è pronto a rientrare, ma Padelli -che diamo per favorito- dovrebbe far accomodare il serbo in panchina.

Il Pescara di Bergodi si chiuderà il un 5-3-2 molto difensivo, con Perin tra i pali, il nuovo acquisto Zauri a presidiare la fascia sinistra, Bjarnason, Blasi e Cascione a centrocampo. Vladimir Weiss, una delle stelle degli abruzzesi, torna dopo la squalifica e sarà regolarmente in attacco al fianco di Celik.

UDINESE (3-5-1-1) Padelli; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Allan, Badu, Pasquale; Muriel; Di Natale

PESCARA (5-3-2) Perin; Balzano, Cosic, Bocchetti, Capuano, Zauri; Blasi, Cascione, Bjarnason; Weiss, Celik

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento